shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Milan, la chiave tattica: tanti ballottaggi in vista della coppa Italia

Napoli-Milan, la chiave tattica: tanti ballottaggi in vista della coppa Italia


Ripartire, è questa la parola d’ordine questa sera. Troppo pochi 2 punti in 3 partite, soprattutto considerando gli avversari non certo formidabili; ripartire, proprio contro quel Milan che all’andata vide forse il Napoli più bello della stagione, capace di tener testa non solo a Juve e Roma, ma anche alle grandi d’Europa.

SEEDORF CONTRO BENITEZ – La vera novità in casa Milan si chiama Seedorf, con lui la squadra sembra revitalizzata, l’olandese ha portato fiducia e autostima in un gruppo totalmente allo sbando. Clarence contro Rafa, i due si sono incrociati molte volte, anche in manifestazioni di certo più importanti come la doppia finale di Champions, ma questa sera sarà diverso, per la prima volta saranno contro da allenatori. L’ultima volta vinse Seedorf, nell’unico derby di Benitez quando siedeva sulla panchina dell’Inter, questa sera è l’ora della rivincita.

GHOULAM – Prima volta del franco – algerino al San Paolo e subito titolare, anche se a causa dell’infortunio di Reveillere, Ghoulam sembra già essersi inserito all’interno della squadra, come dimostrato anche a Roma in coppa. Aspettando Zuniga, Benitez ha una nuova carta da giocare.

DIETRO HIGUAIN – La vera incognita riguarda, come sempre, i tre che giocheranno dietro Higuain. Se si considera la condizione atletica, Hamsik sembrerebbe il maggior indiziato a partire dalla panchina; lo slovacco però non può tornare ai suoi livelli senza giocare e un tecnico esperto come Benitez lo saprà sicuramente. Da capire, dunque, chi tra Mertens, Insigne e Callejon partirà titolare. Il ballottaggio sembrerebbe tra Mertens e Insigne ma non è da escludere un turno di riposo a Callejon. Lo spagnolo, infatti, non si è praticamente mai fermato e considerando i prossimi impegni ravvicinati non è da escludere che possa partire proprio lui dalla panchina. La sensazione è comunque che Insigne giocherà data la più che probabile esclusione in coppa Italia mercoledì prossimo.

DIETRO BALOTELLI – Seedorf dovrà rinunciare a Honda influenzato. Possibile l’esordio di Taarabt dal primo minuti insieme a Robinho e Kakà, pienamente recuperato. Trio molto simile a quello azzurro, fantasia, tecnica e velocità al servizio di Balotelli.

HIGUAIN VS BALOTELLI – Saranno senza dubbio loro i protagonisti della serata, così come all’andata, le giocate dei due terminali offensivi potranno essere determinanti.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Dzemaili; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Uvini, Britos, Henrique, Behrami, Inler, Bariti, Pandev, Mertens, Zapata. All. Benitez.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Emanuelson, Mexes, Rami, De Sciglio; Essien, De Jong; Robinho, Kakà, Taarabt; Balotelli. A disposizione: Amelia, Gabriel, Zaccardo, Silvestre, Abate, Constant, Montolivo, Muntari, Pazzini, Saponara, Petagna. All. Seedorf

GENNARO GIUGLIANO

RIPRODUZIONE RISERVATA