shinystat spazio napoli calcio news Insigne, fischi eccessivi, ma non si reagisce così. La maglia nera di peggiore in campo è per lui

Insigne, fischi eccessivi, ma non si reagisce così. La maglia nera di peggiore in campo è per lui


Se Jorginho è stato il Do maggiore di questa sera, durante la partita disputata contro la Lazio, non si può dire lo stesso per Insigne.

Nonostante il talento di Frattamaggiore non abbia disputato una pessima gara, non è riuscito ad incidere quanto basta, soprattutto per quello che i tifosi si aspettano dall’ala della Nazionale.
Seppur giovane, Insigne, viene visto come un punto di riferimento dai tifosi e non solo, infatti, i telecronisti Rai, al momento della sua uscita dal campo  accompagnata da fischi (ma anche qualche applauso di incoraggiamento) hanno ribattuto dicendo: “Lorenzo è un talento del calcio italiano, non solo del Napoli, una partita storta può capitare, deve crescere ancora, ma non va fischiato”.
Opinione condivisibile, ma probabilmente, la reazione del numero 24 azzurro agli stessi fischi, non è piaciuta ai tifosi, che hanno rincarato la dose. Nonostante i fischi sembrano eccessivi, il giocatore deve imparare a non reagire ad un pubblico che lo elogia e lo sostiene partita dopo partita, anche perchè fischi ed applausi, devono essere concessi allo spettatore.

Anche questo episodio grava sulla maglia nera di peggiore in campo da lui “conquistata”, ma è giovane ed ha tempo per crescere ed imparare.