shinystat spazio napoli calcio news Fernandez e i falli da rigore, un amore inossidabile

Fernandez e i falli da rigore, un amore inossidabile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fin dal primo giorno della sua avventura all’ombra del Vesuvio, il tecnico Rafa Benitez è stato chiaro: “Abbiamo una rosa ampia e intendo utilizzare tutti i giocatori  che ho a disposizione”. Lo sa bene Federico Fernandez, che da quando sulla panchina azzurra è giunto  il tecnico spagnolo ha finalmente trovato più spazio e scalato le gerarchie della retroguardia azzurra.

C’è un dato che però preoccupa i tifosi azzurri, con il rigore di ieri, il difensore argentino si dimostra il più “pericoloso” della propria area, concedendo spesso penalty che, anche se generosi, potrebbero essere facilmente evitati; tralasciando la recente sfida in casa del Borussia, sono infatti già 2 le massime punizioni fischiate a Fernandez, contro la Juventus nella finale di supercoppa a Pechino e contro la Fiorentina, che rapportato all’esiguo numero di minuti giocati sono già un bel bottino. A difesa dell’argentino c’è però da aggiungere che in tutte le circostanze si è sempre parlato di casi al limite e la decisione degli arbitri ha suscitato non poche polemiche.

L’esperienza di Rafa Benitez sicuramente potrà aiutare “el pajaro”, che oltre queste piccole sbavature sta davvero crescendo partita dopo partita.

Preferenze privacy