shinystat spazio napoli calcio news "Partita dopo partita": sarà questa la nuova mentalità azzurra?

“Partita dopo partita”: sarà questa la nuova mentalità azzurra?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Partita dopo partita”. Sembra questa la nuova mentalità azzurra, espressa nelle parole del tecnico Benitez e del portiere Reina nella conferenza stampa di quest sera, prima della sfida di domani col Borussia.

Champions o campionato? Quando andiamo in campo andiamo per vincere, non importa dove. Siamo una squadra con mentalità vincente” – ha raccontato Reina. “Noi sappiamo il livello delle altre squadre. Se è arrivato qualche punto è perché ragioniamo partita dopo partita, non si può sapere dove si può arrivare, lontano ma non sappiamo quanto. Siamo all’inizio di un progetto” – gli ha fatto eco Benitez.

Quello che appare, quindi, è un cambiamento di rotta: non più sulla scia dell’entusiasmo, come si volava con Mazzarri, come tante volte è stato fatto anche nei sentimenti vissuti dai tifosi negli ultimi anni. “Partita dopo partita” significa eliminare le aspettative, o perlomeno cercare di limitarle il più possibile. Evitare di cadere in complessi di superiorità o inferiorità, giocare alla pari, sempre, ad ogni match, con l’approccio giusto, la mentalità giusta.

“Partita per partita” significa gestire le forze e le aspettative degli altri, giocare pensando a se stessi, e non alle pressioni altrui. Delle altre squadre, delle società, perfino dei tifosi. “Partita dopo partita” significa isolarsi per il resto della settimana e pensare solo al campo. Perché è lì quello che conta.

Raffaele Nappi

 

Preferenze privacy