shinystat spazio napoli calcio news Fernandez e il San Paolo, domenica la prova del nove

Fernandez e il San Paolo, domenica la prova del nove


Federico+Fernandez+SSC+Napoli+v+Udinese+Calcio+9ScNqLcdO_6l (1)Federico Fernandez  può giocarsi le sue chances. Quest’estate la cessione dell’argentino sembrava cosa fatta. Poi un ripensamento da parte del Napoli. Il rifiuto di Benitez per l’acquisto di Astori e Fede rimane. Ora è pronto ad ottenere un posto da titolare.

Dopo la buona prestazione con il Marsiglia, ha l’occasione di prendersi il Napoli. L’infortunio di Britos e la squalifica di Cannavaro riducono al minimo le scelte di Benitez per la partita con il Torino. Domenica Fede ci sarà e per lui il San Paolo è una nuova prova. L’ennesima. Sì, proprio così. Perché è vero che la mancanza di continuità non aiuta, ma l’argentino davanti al proprio pubblico non è mai riuscito a convincere.

Le uniche prestazioni accettabili sono arrivate lontano dalle mura amiche. Tensione, ansia, pressione, giocare in quello che fu il tempio di “El Diez” non è facile e spesso hanno tremato anche le gambe dei grandi giocatori. Se poi ci mettiamo fischi e brusii per qualche giocata non troppo fortunata, le difficoltà aumentano.

Non devo dimostrare niente a nessuno, ho la fiducia di Benitez e della società”, ha commentato  l’ex Estudiantes dopo la partita con i francesi. Ma quella di domenica sarà la prova del nove.

Andrea Gagliotti

Riproduzione riservata