shinystat spazio napoli calcio news Rossella Vitale: il nuovo acquisto del Napoli Calcio Femminile

Rossella Vitale: “la sorella d’arte” del Napoli Calcio Femminile


182793_0_1Inizio di stagione propositivo per le ragazze del Napoli Calcio femminile, che sono ancora in corsa per la Coppa Italia, dopo aver battuto il Real Marsico e, sabato scorso, il Bari.

Il prossimo avversario nella suddetta competizione sarà l’Acese, il prossimo 11 dicembre.

Quindi, per rivedere le azzurre in campo, si dovrà attendere fino al 28 settembre, giorno in cui sull’ostico campo di Brescia, esordiranno nel campionato di massima serie femminile, contro l’omonima squadra.

Sabato scorso, proprio nell’ambito della gara disputata contro il Bari, ha avuto luogo il gradito ritorno travestito da “neo acquisto” dell’attaccante Rossella Vitale, la quale ha celebrato il suo ritorno/ esordio, siglando una delle 6 reti messe a segno dalle azzurre.

Dopo un anno dedicato al calcio a 5, l’attaccante , sorella del terzino della Juve Stabia ed ex Napoli, Luigi Vitale, è infatti ritornata a vestire la maglia azzurra del Napoli calcio femminile.

Un centravanti fisico, ma dalla buona tecnica, che si è subito integrata al meglio nel reparto avanzato, come attesta la marcatura di sabato.

Dal Napoli Carpisa Yamamay alla Woman Napoli calcio a 5, dopo l’esperienza all’Isef Poggiomarino e alla Domina Acerrana in Serie B e adesso, nuovamente tornata a praticare il calcio a 11 con il Napoli Calcio Femminile.

Classe ’91, la stabiese Rossella Vitale, cresciuta nelle giovanili della Juve Stabia, ha già una discreta esperienza nel mondo del calcio ed è considerata uno dei talenti più interessanti del calcio campano.

Molto legata a Castellammare, cittadina nella quale è nata e cresciuta, umanamente e calcisticamente, così come alla squadra che la rappresenta, con la quale ha vissuto le prime esperienze nel calcio femminile.

Quest’anno, tuttavia, sarà tenuta a seguire le vicende della Juve Stabia con ancor più accorata partecipazione, giacché “l’altro talento di casa”, Luigi Vitale, è parte integrante della rosa delle “vespe gialloblu”.

“Rossella Vitale era già da tempo nel nostro mirino – ha dichiarato il dg Italo Palmieriè un attaccante giovane e molto bravo, siamo sicuri che ci permetterà di compiere un salto di qualità importante.”

Appare palese, insomma, che il Napoli Calcio Femminile punta sul campanilismo, contando sui gol di due napoletane doc come Vitale e Pirone.

Luciana Esposito

Riproduzione Riservata