Home » Copertina Calcio Napoli » Si tratta per Jovetic. Il montenegrino è il favorito insieme a Dzeko per il dopo-Cavani

Si tratta per Jovetic. Il montenegrino è il favorito insieme a Dzeko per il dopo-Cavani

stevan jovetic

Jovetic Napoli – Stevan Jovetic, ancora lui. Il talento montenegrino della Fiorentina è tornato di moda due giorni fa, dopo le parole di Marotta alla presentazione di Llorente. De Laurentiis ha dimostrato di non averlo mai perso di vista, ha avviato una missione con i Della Valle per capire le intenzioni del club viola. Il Napoli, per stile e tradizione, non vuole prendere il giocatore pagando la clausola (30 milioni) senza avere l’ok della società toscana, con cui i rapporti sono eccezionali. Dunque, si tratta. Da lontano segue tutto il Raiola dell’Est, Ramadani, ex ristoratore albanese che ha in mano i più grossi talenti dell’Europa orientale. Jo-Jo vuole la Juventus, ma chissà che preso atto del dietrofront dei bianconeri non possa dire di sì al Napoli.

LEGGI ANCHE:   Napoli in Turchia, da valutare le condizioni del titolare: le ultime

Pradé, il dt della Fiorentina, frena. Il club azzurro avrebbe deciso di muoversi con discrezione e immediatezza perché anche con lui il nuovo Napoli di Benitez potrebbe davvero volare. Altri nom sono quelli di Edin Dzeko e di Leandro Damiao. Il bomber del City viene valutato 18 milioni e in queste ore la trattativa potrebbe riaprirsi anche perché il club inglese ha preso Negredo e sta per ingaggiare anche Osvaldo.

Il Napoli sta incontrando difficoltà anche per Abel Hernandez, la punta 23enne del Palermo. I rosanero puntano sull’uruguaiano per tornare in serie A ma dinnanzi agli 8 milioni (più Calaiò a titolo definitivo) che offre il Napoli stanno tentennando.

LEGGI ANCHE:   Infortunio Kvara, novità importanti: l'annuncio in vista del ritiro in Turchia

Infine, il club azzurro ha avviato col Marsiglia un discorso per André Ayew, in attesa di capire se vale la pena investire 14 milioni per N’Koulou.

FONTE: Il Mattino