shinystat spazio napoli calcio news ADDIO CAMPAGNARO | Hugo: "Auguro il meglio ai tifosi azzurri"

Campagnaro saluta i tifosi: “Vi auguro il meglio perchè lo meritate”


ADDIO CAMPAGNAROADDIO CAMPAGNARO | “Auguro il meglio ai tifosi napoletani. Meritano molto di più rispetto a quanto ottenuto negli ultimi anni: il Napoli è un grandissimo club”. Hugo Campagnaro parla, molto probabilmente, per l’ultima volta come giocatore del Napoli e lo fa ai microfoni della trasmissione radiofonica argentina Deportivo Futbol Show: “Oltre al fatto che i napoletani sono molto simili agli argentini, mi sono affezionato molto a questa gente durante il mio periodo a Napoli. Mi hanno sempre fatto sentire il loro affetto. Nonostante il mio addio hanno comunque capito, e hanno apprezzato l’impegno che ho sempre messo in campo. E io li ringrazio. E’ stato particolarmente bello vincere la Coppa Italia, una delle gioie più importanti che i napoletani hanno vissuto negli ultimi anni”.

LE PARTITE INDIMENTICABILI – “Quelle contro la Juve nella finale di Coppa Italia e quella casalinga contro il Chelsea. Sono quelle partite che i tifosi ricorderanno a lungo perchè hanno notato lo spirito di sacrificio e tutta la voglia che abbiamo messo in campo; ad esempio quando mi sono fatto male alla testa dopo cinque minuti contro il Chelsea e sono rimasto in campo nonostante avrei potuto chiedere il cambio”. 

L’ULTIMA STAGIONE – “Probabilmente è stata la mia migliore stagione. Abbiamo ottenuto grandi risultati, se non fosse stato per la Juventus probabilmente avremmo vinto lo scudetto, hanno fatto una stagione fuori dal normale. Siamo comunque arrivati secondi, qualificandoci per la Champions e sono stato molto contento del mio rendimento personale”.

IL GOL ALLA LAZIO – “Sono contento sia risultato uno dei più belli del campionato. Era una partita importante contro la terza della classe. A cinque minuti dalla fine con un mio gol riuscimmo ad ottenere il pareggio, è stata una grande soddisfazione. Uno dei momenti che ricorderò per sempre”.

INTER – “Per il momento sono ancora un giocatore del Napoli, il contratto scade il 30 giugno, appena sarà scaduto parlerò del mio nuovo club”.

Christian Sorrentino