shinystat spazio napoli calcio news Cavani Chelsea, lettera al Matador

L’editoriale di Raffaele Nappi: “Lettera aperta al Matador”


Cavani Chelsea – “Adesso penso solo all’Uruguay“. Ecco, caro Matador, questa lettera è per te. Perchè siamo stanchi di essere messi da parte, siamo stanchi di venire sempre dietro qualcuno o qualcosa. A Napoli viene prima il Napoli, e penso tu lo sappia fin troppo bene.

Prima c’ha pensato Mazzarri: “Il mio futuro? Adesso penso solo a finire il campionato”. Poi ti ci metti anche tu, e le tarantelle ballate con le regine d’Europa. A ferirci, se non lo hai capito ancora, non è solo il messaggio, ma la maniera.

Sappiamo fin troppo bene come vanno le cose in queste situazioni: sappiamo che vuoi una piazza di prestigio (come se Napoli non lo fosse!), sappiamo che -magari – vorresti un adeguamento di contratto. Sappiamo pure che a Napoli, con il suo tifo sfrenato e la passione fin troppo forte, ti sei pure stufato.

Sai dove ha sbagliato Mazzarri? Nei modi, e nei toni. Sapevamo tutti che se ne sarebbe andato, ma non così. Non fare lo stesso errore, tu, che sei sempre moderato con tutte le dichiarazioni. Tu, che mandi mille baci dopo i gol, chissà a chi.

Non tergiversare: diccelo se te ne vuoi andare, diccelo una volta e per sempre. Perchè siamo stufi di aspettare. “Ora penso solo all’Uruguay”. E grazie. E noi? Sempre al secondo posto? Sempre dopo qualcuno o qualcosa? A chi dobbiamo pensare, noi? Prendi la tua scelta, una volta per tutte. E ricorda che a Napoli, e solo a Napoli, sei diventato il Matador che tutto il mondo c’invidia. Sai com’è, si fa per dire…

Raffaele Nappi