shinystat spazio napoli calcio news Mazzarri: "Il Napoli meritava di vincere"

Mazzarri: “Il Napoli meritava di vincere”


mazzarriMuso lunghissimo. Questo non è un punto che può essere goduto così facilmente. «Non c’è molto da essere felici, perché alla fine chi doveva vincere era il Napoli». Mazzarri vede i fanalini della Juve allontanarsi di qualche metro. Rivede il match minuto dopo minuto. «I miei giocatori mi hanno detto che c’erano due rigori. Io di Orsato però non voglio dire nulla: ripeto solo le parole dei miei ragazzi». Poi parla della partita, del testa a testa alla pari con Conte e i suoi campioni d’Italia: «Nella ripresa siamo stati noi a fare qualcosa in più, anzi molto di più. Abbiamo creato tanto nel secondo tempo e sbagliato anche tanto. Ma non ditemi che la rincorsa scudetto è al capolinea perché noi siamo già contenti così, del lavoro fenomenale fatto fino ad adesso dalla mia squadra. Questo pareggio ci deve dare forza e convinzione. Poi adesso mica il campionato è finito: ci sono tantissime partite ancora da giocare. Certo spero di tornare ad avere quel po’ di fortuna che fino ad adesso ci è un po’ mancata».

Il Napoli non sa se sorridere per l’imbattibilità in campionato che dura dal 17 dicembre (Napoli-Bologna 2-3) o per il fatto che ha pareggiato le ultime 4 partite. «Ci sono punti e punti, quello con la Samp è il vero rimpianto: ce ne mancano ben sei di punti in classifica. Solo con la Lazio abbiamo raccolto più di quello che meritavamo. Però è un periodo poco fortunato, anche nell’episodio di Dzemaili è la prova che si tratta di un momento storto, la palla non vuole saperne di entrare come a Udine. Troppi punti che lasciamo in giro». Vuole assolutamente la vittoria ai punti: «È vero Vucinic ha sbagliato nel primo tempo, ma poi noi siamo stati superiori. Una supremazia nel gioco ma anche nelle conclusioni a rete». Inevitabile parlare di Cavani. «Bisogna lasciarlo stare e poi non mi sembra che siamo così dipendenti da lui: Inler ha fatto cinque gol, Maggio ne ha realizzati 4. Il nostro gioco è diverso da quello dei bianconeri, ed è costruito per esaltare le qualità e le doti di Hamsik e Cavani». Esalta Vidal e Pirlo e tutta la Juve: «Questa è una grande squadra, non dimentichiamolo mai». E poi si rituffa sui suoi. Non crede che possa divenire un problema la staffetta continua tra Pandev e Insigne. «Si rispettano, sanno quelli che sono i ruoli: nelle gare importanti mi affido all’esperienza di Pandev. Questo Lorenzo lo sa e non mi sembra che ne soffra tanto». Spiega la gara: «Con la difesa a quattro nella ripresa volevo sorprenderli per cercare di vincere la partita con Hamsik che è entrato molto più nel gioco: sono sicuro che sono contenti di tornare a Torino con un punto».

Ritrova l’ottimismo. «Si può fare anche un filotto di 4 o 5 partite consecutive perché giochiamo bene e creiamo tante occasioni e quasi sempre molto più degli altri. Dobbiamo insistere per arrivare il più alto possibile, io sono convinto che dobbiamo continuare a lottare fino alla fine sempre pensando a vincere più partite possibili e senza star lì a pensare al primo posto o alla Juventus che è davanti a noi». Non parla del mancato saluto che non c’è stato, così come ha raccontato lo stesso Conte («Non ci siamo neppure guardati in faccia»). Anche nella sala stampa viene fatto di tutto per non farli incrociare. Mazzarri scherza: «Perché è interessante il fatto? Non ho mai parlato di Conte, io a lui non l’ho mai visto. Ho fatto solo gesti ai miei giocatori, a Conte non mi sono mai rivolto». Sui complimenti di De Laurentiis: «Grazie, ma io decido alla fine dell’anno».

Fonte: Il Mattino

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl