shinystat spazio napoli calcio news Angelo Pisani annuncia: "Diego tornerà e ci sarà una grande festa con i tifosi". Ecco dove...

Angelo Pisani annuncia: “Diego tornerà e ci sarà una grande festa con i tifosi”. Ecco dove…


PisaniDiego Armando Maradona riesce come pochi ad attirare su di sé l’attenzione di un’intera nazione e, ad oltre 20 anni dal suo addio, è ancora un idolo per tutti i napoletani, appassionati di calcio e non. La visita a quella che rappresenta la sua città adottiva è stata fortemente voluta dal campione anche per avere la possibilità di raccontare a tutti la sua vicenda con il Fisco. Campania24News ha intervistato in esclusiva uno degli avvocati del Pibe de Oro, Angelo Pisani, per parlare del suo soggiorno nel capoluogo campano.

Come è andata la visita di Maradona a Napoli.

Maradona è voluto tornare a Napoli perché lo aveva promesso ai napoletani. Ha voluto fortemente realizzare quanto aveva detto. Ha inoltre voluto respirare di nuovo l’aria di Napoli, cosa che sognava da tanto. Il soggiorno è stato un po’ burrascoso perché Maradona è stato letteralmente assalito da giornalisti e fotografi che gli impedivano persino gli spostamenti. Addirittura gli hanno rotto la giacca, fatto cadere gli occhiali. Era difficile anche solo circolare. Maradona si aspettava tutto questo ed è contento dell’affetto che gli dimostrano sempre i suoi tifosi. Vuole anche ringraziare il questore per il servizio d’ordine impeccabile che è stato organizzato e che gli ha permesso di poter soggiornare come desiderava.

A che punto è la situazione giudiziaria di Maradona con il Fisco?

La sua venuta a Napoli ha voluto dimostrare proprio che Maradona è un uomo che può circolare in Italia liberamente. Sono state smentite tutte le voci volte solo a strumentalizzare sulla sua situazione. Non ha avuto alcun problema, sia in aeroporto, in albergo, in autostrada. Nessun provvedimento è stato disposto ai suoi danni proprio perché da parte sua non è stato commesso alcun reato.

Avete fatto un giro per la città. Cosa avete visitato?

Abbiamo fatto un giro in macchina per Scampia, depistando fotografi e giornalisti. Siamo stati in piazza Giovanni Paolo II, dove Maradona ha fatto il segno della croce in ossequio al Papa. Ha visitato anche il campo di calcio di Napoli Nord, dove gioca il Campania. Ha avuto modo di appurare come lo sport sia maltrattato qui. Proprio quello sport che secondo lui dovrebbe essere una forza aggregatrice e un motore per lo sviluppo della città.

Maradona a Napoli non è solo calcio. Una figura come la sua potrebbe secondo lei contribuire in qualche modo al rilancio la città?

Sarebbe fondamentale. Maradona è energia, è un simbolo di riscatto. Rappresenta un’epoca diversa, in cui Napoli vinceva scudetti non solo nel calcio, ma anche come città, aggiudicandosi il confronto con altre realtà d’Italia.

Quando tornerà Maradona a Napoli?

Tornerà presto. Ci sarà una grande festa con tutti i tifosi del Napoli e di Napoli. Ci vorrà un po’ di tempo per organizzarla, ma è una cosa che lui vuole fare per riabbracciare la sua gente.

Sa già dove si farà questa festa?

Spero al San Paolo.

fonte: Luigi Erbetta per http://www.campania24news.it



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl