Mondonico: “Napoli obbligato a tentare la rimonta. Devono giocare sempre i migliori”

mondonicoEmiliano Mondonico, allenatore, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di SpazioNapoli:

Rimonta? Si deve tentare, per non avere nulla di cui rammaricarsi. Importanza gara è enorme, a prescindere dal risultato o dalla qualificazione il Napoli deve dimostrare che c’è. Può servire a riacquistare sicurezza per le prossime partite di campionato.

Formazione? La miglior formazione può significare far sentire tutti importanti, se vengono schierate riserve in Europa League e titolari in campionato vuol dire marcare le differenze tra i giocatori della squadra. Il 4-3-3  può essere un modo nuovo per mettere il Napoli in campo, non bisogna fossilizzarsi sempre sullo stesso modulo. Farei giocare anche Cavani, perchè questi giocatori più giocano e si allenano più stanno bene.

Nei momenti come questo la testa è più determinate dell’aspetto fisico. Non bisogna far riposare i migliori, perchè sono loro che ti fanno vincere le partite”.

 

LEGGI ANCHE:   Calciomercato, Becao verso il Napoli? Il brasiliano dell'Udinese si sbilancia: c'è l'indizio!

 

Home » Interviste » Mondonico: "Napoli obbligato a tentare la rimonta. Devono giocare sempre i migliori"