Home » News Calcio Napoli » Crocevia “bianconero”: si decide il futuro degli azzurri

Crocevia “bianconero”: si decide il futuro degli azzurri

FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-BOLOGNAIl Napoli si prepara ad uno dei momenti chiave della stagione, in meno di una settimana si troverà ad affrontare lunedì 25 febbraio l’Udinese al Friuli e venerdì 1 marzo al San Paolo la Juventus. Al termine dei match contro le due compagini bianconere capiremo realmente il ruolo della squadra azzurra in un campionato che, ogni giornata continua a stupirci confermando quanto ogni singola partita sia difficile e non vi sia nulla di scontato.

Nel posticipo della 26^ giornata  gli azzurri saranno impegnati della difficile trasferta contro l’Udinese, conoscendo già il risultato della Juventus impegnata a sua volta nel match casalingo contro il Siena. Il prossimo turno sembra favorevole ai bianconeri, ma impegni semplici non esistono, lo ha dimostrato per l’ennesima volta ieri proprio il Siena sconfiggendo 3-0 la Lazio ribaltando ogni pronostico che dava i toscani già con un piede e mezzo in serie B. Sarebbe fondamentale per il Napoli riuscire, dopo l’occasione persa domenica contro i blucerchiati, ad arrivare allo scontro diretto del 1 marzo con un distacco inferiore agli attuali 4 punti. Importante è arrivarci senza aumentare il gap in termini di punti che separa le due squadre: riuscire a battere la “Vecchia Signora” e portarsi a -1, ad undici giornate dal termine del campionato, permetterebbe agli azzurri di far sentire il fiato sul collo della Juventus che non potrebbe, a quel punto, permettersi più di sbagliare.

LEGGI ANCHE:   "Insigne pentito della scelta Toronto": dura critica della Gazzetta

Si evince come i “colori bianconeri” siano lo spartiacque della stagione azzurra: difendere il reale obiettivo del ritorno in Champions League senza dover passare per i preliminari, o permettersi di continuare a sognare un qualcosa che non sarebbe più del tutto utopia.

RIPRODUZIONE RISERVATA