shinystat spazio napoli calcio news A volte ritornano...

A volte ritornano…


Emanuele_Calai_I bagagli sono pronti, il viaggio è già stato programmato e domani mattina ci sarà la firma, con tanto di visite mediche e primo allenamento con la squadra. Emanuele Calaiò è un nuovo calciatore del Napoli. Nuovo, in questo caso, si fa per dire.

L’attaccante palermitano ha infatti trascorso già tre anni e mezzo all’ombra del Vesuvio. Dal 10 gennaio 2005 al 1 luglio 2008, Calaiò si è caricato il Napoli sulle spalle, trascinandolo a suon di goal in serie B ed in serie A. Con diciotto reti nel secondo campionato di serie C1 e quattordici reti in cadetteria, è stato in entrambi i casi il capocannoniere del club partenopeo, rendendosi assoluto protagonista della rinascita del Napoli targato De Laurentiis.

Il primo anno in serie A è però coinciso con la sua ultima stagione in maglia azzurra. Edy Reja, all’epoca allenatore indiscusso del club partenopeo, iniziò a non vedere di buon occhio la presenza della punta palermitana nella propria squadra, preferendogli ogni domenica Marcelo Zalayeta. A Livorno, in una delle poche partite disputate da titolare, Calaiò segnò una doppietta, regalò tre punti preziosissimi al Napoli e lanciò un chiaro messaggio al proprio allenatore. Un messaggio che non trovò destinatari: il 10 luglio, dopo aver chiuso il campionato con soli 3 goal, passò al Siena in comproprietà. Anche in Toscana, Calaiò ha messo radici: quattro stagioni e mezzo tra serie A e B, condite da 154 presenze e 50 goal.

Numeri che hanno convinto il Napoli, desideroso di trovare una punta in grado di fare le veci di Edinson Cavani. Due milioni e mezzo di euro per l’intero cartellino, contratto biennale con opzione per il terzo anno. Calaiò è consapevole di avere davanti a sé uno degli attaccanti più forti al mondo e che lo spazio a disposizione sarà poco. Il richiamo della maglia azzurra però è stato più forte di tutto. Le offerte di Palermo (sua città di nascita) e Torino sono state scartate. L’arciere sta per tornare, la curva è pronta a ricevere nuovamente le sue frecce d’amore…

Antonio De Filippo