Bigon: "Vicenda Gianello, noi parte lesa. Ma abbiamo fiducia nella giustizia"

Bigon:

''E' una vicenda molto pesante per noi, siamo parte lesa, è un caso assolutamente diverso rispetto a tutti gli altri''. Lo ha dichiarato a ''Novanta minuti'' su Raisport il ds del Napoli Riccardo Bigon a proposito della vicenda sul calcioscommesse che vede coinvolta la società partenopea.

''Parliamo di un calciatore come Gianello che era in scadenza, che non ha mai fatto 1' di gara, che era all'ultima partita della sua vita a Napoli e che non è inserito in alcuna organizzazione. E' un caso diverso. Oggi restiamo a quello che sono gli atti, le nostre richieste e quelle della Procura, abbiamo fiducia nella giustizia sportiva. Ci appelliamo al senso di giustizia, riteniamo che in questo caso sia dalla nostra parte''.

Fonte: repubblica.it

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram