Napoli-Psv probabili formazioni. Qualificazione in tasca, ma gara importante per molti giocatori...

Napoli-Psv probabili formazioni. Qualificazione in tasca, ma gara importante per molti giocatori...

Stasera nel match, valevole per l'ultima giornata del girone F, tra Napoli e Psv si prevedono tante facce nuove.

La gara, oramai inutile ai fini della qualificazione ( Napoli già qualificato, Eindhoven matematicamente fuori), sarà un ottimo palcoscenico per i giocatori meno utilizzati da Mazzarri che rischiano una cessione a gennaio( probabilmente ultima partita della stagione per alcuni giocatori): El Kaddouri, Vargas e Donadel in primis, ma anche per i giovanissimi che potrebbero esordire: Roberto Insigne e Giuseppe Fornito.

C'è anche però chi, come Edinson Cavani, vuole scendere in campo per rivendicare lo 0 a 3 dell'andata, ma soprattutto per battere  ogni record. Il Matador con 83 realizzazioni, punta infatti ai 115 gol di Diego Armando Maradona, potendo così diventare il miglior marcatore di tutti i tempi del Napoli.

Quella che si prospettava una partita di non grande richiamo, sarà probabilmente molto divertente da vedere.

Grande curiosità anche per il difensore Bruno Uvini, classe '91, di cui da tempo si parla molto bene. Sarà in campo dal primo minuto. Vedremo come reagirà alla prima in Europa, ma soprattutto alla prima con il Napoli.

Infine, dato il forfait all'ultimo di Blerim Dzemaili, ci potrebbe essere una staffetta Behrami-Inler, con il primo favorito per partire titolare.

Ecco le probabili formazioni:

Napoli (3-5-1-1) Rosati; Uvini, Fernandez, Campagnaro; Maggio, Behrami, Donadel, El Kaddouri, Dossena; Vargas; Cavani.           All. Mazzarri

Psv Eindhoven( 4-2-3-1) Waterman; Hutchinson, Derijck, Marcelo, Bouma; Strootman, Engelaar; Wijnaldum, Lens, Depay; Matavz. All. Advocaat.

ANDREA GAGLIOTTI

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram