shinystat spazio napoli calcio news Aronica: "Mi scuso con squadra e tifosi, mi riscatterò presto"

Aronica: “Mi scuso con squadra e tifosi, mi riscatterò presto”


 Il suo errore ha regalato nel finale il pareggio al Torino nella gara di domenica pomeriggio al San Paolo. Cose che possono capitare ma che sono difficili da smaltire psicologicamente nel breve periodo. A spiegare a Radio Marte durante la trasmissione Marte Sport Live come sta vivendo questa situazione, è proprio il difensore azzurro Salvatore Aronica, che si racconta senza peli sulla lingua. “Inutile dire che il rammarico è grande per quello che è successo ieri. Chiedo scusa ai miei compagni che stavano impegnandosi tanto per portare a casa il risultato e ci stavano riuscendo alla grande ma anche ai tanti tifosi che sono giunti al San Paolo sotto la pioggia ed al freddo per vedere una vittoria sfumata nel finale. Nel calcio purtroppo gli errori esistono, come tali vanno accettati, si chiede scusa e bisogna conviverci lavorando per non commetterli più. Ieri è stato un match un po’ particolare poichè il Toro faceva la sua arma migliore il possesso palla, si poteva chiuderlo prima ed abbiamo sofferto più del solito. Sono rammaricato e ringrazio i tifosi che mi stanno vicino ed hanno capito che sto vivendo un momento un po’ particolare, c’è chi capisce meno il mio disagio e chi di più. Ho però la coscienza a posto e vado avanti per la mia strada cercando di mettere da parte questo brutto episodio. Il passaggio è stato abbastanza lento, Sansone mi ha letto nel pensiero e ne ha approfittato, merito anche a lui per la scaltrezza. Porterò la squadra a cena per scusarmi, è il minimo. E’ stato un erroraccio tecnico, me ne assumo completamente la responsabilità. Ho passato una notte in bianco ma bisogna voltare pagina subito tutti insiemeperchè giovedì abbiamo un’altra partita impegnativa. Anche i compagni mi sono stati accanto, soprattutto Cavani e Cannavaro. Il capitano è venuto persino a cena a casa mia e non mi ha mollato un secondo, mi ha visto molto giù. E’ bellissimo questo amalgama di gruppo, è ancora la nostra forza. Il Napoli e l’Aronica della Champions? Un anno fa avevamo un piglio diverso e più gagliardo ma anche oggi siamo un’ottima squadra e non siamo da buttare. Giudicheremo a fine stagione qual è la migliore squadra e sono sicuro che anche quest’anno ci toglieremo tante belle soddisfazioni. Contro il Dnipro sarà indispensabile vincere per rimetterci in gioco nel girone, cosa che vogliamo tutti. Chiunque giocherà darà il massimo, non possiamo permetterci passi falsi. Il campionato invece è lungo, Juventus ed Inter stanno là e sono distanti pochi punti. Il Napoli però deve riprendere a giocare come sa vincendo tante partite, sono fiducioso per il futuro”.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl