shinystat spazio napoli calcio news Chievo, Corini non si fida del Napoli

Chievo, Corini non si fida del Napoli


Niente indugi e falsi inganni dovuti alle ultime prestazioni. Il Napoli è un club da prima fascia e bisogna tirare fuori il massimo, senza mezzi termini. Parola di Eugenio Corini, attuale tecnico  clivense e prossimo avversario del Napoli domani sera al San Paolo. Alla fine della seduta pomeridiana di ieri, l’allenatore è stato abbastanza franco ai microfoni di Gazzetta.it, anche quando si è trattato l’argomento Pellissier: “può ricoprire il ruolo di prima punta ma anche di attaccante esterno, sicuramente può darci molto. Il Napoli? Non ingannino le ultime sconfitte. Ha perso con la Juve, restando in partita fino alla fine ed in Europa dopo tanto turnover. Ci servirà una grande prestazione, ma anche a Napoli saremo quelli di sempre”.

Grande prestazione richiesta ai suoi da parte di Corini, così come avrà fatto il tecnico del Dnipro prima di scendere in campo in Europa League lo scorso giovedì, chiedendo di gettare il cuore oltre l’ostacolo e dar vita al “match perfetto“. Il Napoli dovrà affrontare con il piglio giusto anche le gare che sula carta sembrerebbero meno impegnative, per non incappare nell’errore che si è commesso negli ultimi anni, e cioè quello di perdere i punti fondamentali con le piccole per poi sbalordire con le grandi. Questi sono provincialismi che non ci appartengono più, oggi siamo il Napoli, una squadra destinata a vincere.