shinystat spazio napoli calcio news Abete: "Juventus-Napoli è una gara importante, ma servirebbe maggiore rispetto per una squadra che rappresenta l'intero paese"

Abete: “Juventus-Napoli è una gara importante, ma servirebbe maggiore rispetto per una squadra che rappresenta l’intero paese”


Giancarlo Abete presidente della FIGC entra duro sull’atteggiamento generale avuto dal mondo del calcio italiano e dalla stampa negli ultimi 10 giorni a seguito delle continue polemiche del coincidere dell’incontro Juventus – Napoli con gli impegni della nazionale.
Il presidente si dichiara conscio e consapevole dell’importanza e dell’attenzione che ha una partita del genere ma rimprovera le critiche volate sulla nazionale nell’ambito dell’attenzione rivolta a questa partita: “Si comprende l’attenzione per Juventus-Napoli, anche se siamo all’ottava di campionato e siamo molto indietro sulla situazione che si chiarirà su quello che sarà l’andamento del campionato. C’è una eccessiva attenzione e strumentalizzazione, da chiunque provenga, su fatti normali”.

Non si può dire che Abete abbia tutti i torti infondo. Ripercorrendo questi ultimi 10 giorni infatti si evince come Juventus – Napoli sia stato l’argomento di maggior interesse da parte di un pò tutti gli addetti ai lavori e della stampa, nonostante la pausa del campionato di due settimane e il doppio impegno della nazionale nel mezzo. In primis ci hanno pensato Conte e De Laurentiis ad accendere la miccia. Il primo chiamando Prandelli per chiedere di preservare i numerosi juventini presenti in azzurro il secondo per criticare aspramente la Federazione per l’avvenimento. Inseguito quasi non badando alla gara di venerdi scorso della nazionale, tra il lunedi e il giovedi precedenti le interviste fatte ai vari protagonisti della nazionale, come Chiellini e Maggio, hanno virato quasi totalmente sul big match del 20 ottobre, tralasciando le gare dell’Italia con Armenia e Daniamarca.
Dopo il primo incontro altre polemiche sulla sostituzione di Pirlo e infine come se non bastasse il caso BuffonDe Sanctis.

Il primo portiere titolare della nazionale e della Juventus che potrebbe non scendere in campo domani sera contro la Danimarca con il secondo, portiere titolare del Napoli, in pre allarme per prenderne il posto, fatto che ha fatto pensare a molti ad un trattamento di favore alla Juventus risparmiando fatiche ulteriori a Buffon appesantendo De Sanctis.

Abete proprio in merito alle ultime polemiche sui due portieri azzurri risponde duramente, spiegando che la situazione e solo stata enfatizzata ma che sono cose che nel calcio capitano di continuo: “Buffon? Come tutti i giocatori infortunati si farà una valutazione da parte del tecnico e dello staff medico e se si potrà utilizzare si farà . Juventus-Napoli è una gara importante – aggiunge Abete  – ma noi giochiamo solo 10 partite per qualificarci ai Mondiali di Brasile 2014, servirebbe maggiore rispetto per una squadra che rappresenta l’intero paese”.

Il presidente Abete chiede un rispetto delle parti necessario. Ribadendo l’importanza della nazionale per i giocatori e per i club e che l maglia azzurra non deve essere un peso, ma un piacere e un prestigio, sottolineando anche proprio la Federazione italiana e lo staff della nazionale hanno sempre garantito grande rispetto ai club anche in confronto a Federazioni e nazionali straniere andando incontro ai bisogni dei club. Ma Abete sottolinea come il rapporto e il rispetto debba essere reciproco per favorire l’incastro e gli impegni di entrambe le realtà per poter dare il massimo lustro ad entrambe: “Siamo abituati a convivere con le polemiche e le faziosità, ma l’Italia è quella che risponde meglio nei rapporti con i club. Ci sono club che nelle olimpiadi di Pechino hanno richiesto indietro i giocatori che giocavano con le loro squadre, è accaduto in Germania e Svizzera. È comprensibile che ci sia l’esigenza, la necessità di rendere compatibili gli impegni delle nazionali con il lavoro dei club, ma è importante che si faccia con intelligenza reciproca. Giocare in nazionale è non solo un impegno per i giocatori ma anche una valorizzazione. Pensiamo a cosa ha significato l’under 21 per la valorizzazione dei giocatori”.

 

Fonte: Tutto Sport

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl