shinystat spazio napoli calcio news Carratelli: "Un centrale difensivo di livello e la Juve è raggiunta"

Carratelli: “Un centrale difensivo di livello e la Juve è raggiunta”


Mimmo Carratelli, penna storica del giornalismo napoletano, ha rilasciato un’intervista al sito “ilsussidiario.net” evidenziando alcuni spunti interessanti sulle vicende azzurre.

Ecco alcuni stralci dell’intervista:

Presentati gli ultimi acquisti, partiamo da El Kaddouri: può aspirare a diventare un titolarissimo? Magari all’ombra di Hamsik, tutti dicono che sia un vice dello slovacco. E’ probabile che avrà modo di formarsi soprattutto in Europa League, dove Mazzarri non schiererà la formazione base, perchè sarà privilegiato il campionato. E’ un discorso che riguarda anche Vargas e soprattutto Insigne, che in Europa avranno più spazio.

Invece Uvini potrà dare una mano già quest’anno? Mi sembra sia messo bene fisicamente, però non dobbiamo dimenticare che c’è anche Fernandez, titolare della nazionale argentina e riserva nel Napoli. Con questi giocatori giovani il Napoli guarda al futuro ma anche all’oggi, visto che il programma era di avere a disposizione due squadre, con un rincalzo per ogni ruolo.

Farà bene la società a scommettere su Giuseppe Rossi? Credo che il tempo di Giuseppe Rossi è passato. Il secondo infortunio ha complicato le cose, e il Napoli in attacco è ben fornito. Se si dovessero fare operazioni sottotraccia penserei piuttosto a un mediano, o a un centrale difensivo di personalità. Questo è quello che manca al Napoli per essere davvero l’anti Juventus.

In quest’ottica vanno visti i possibili acquisti di Wallace e Centurion? Li ho visti giocare poco, però di Wallace si parla parecchio perchè anche l’Inter e la Juventus lo hanno seguito. Sono giocatori di prospettiva, come li definisce De Laurentiis. Però con l’indebolimento delle milanesi si poteva tentare qualche operazione più coraggiosa, non dico indispensabile ma necessaria per il definitivo salto di qualità.

Per esempio? Penso ad Asamoah, poteva essere un acquisto importante, così come Vidal due anni fa. Però bisogna essere contenti di quello che è il Napoli: avendo cambiato poco ha dalla sua l’affiatamento, la sicurezza e anche una certa personalità che l’anno scorso ancora non aveva. In questo è stata decisiva la maturazione di Hamsik.

Certezze, è questo quello che il Napoli ha bisogno oggi, andando oltre l’aspetto legato ai giovani di belle speranze e alle sorprese, le uniche armi che questa squadra necessita sono rappresentate da uomini già affermati, di valore e caratura internazionale, già pronti per essere inseriti in un contesto vincente. Uomini proprio come Hamsik.



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl