shinystat spazio napoli calcio news De Laurentiis, le prime parole da Pechino: "Mi dispiace per i tifosi. Per il mercato.."

De Laurentiis, le prime parole da Pechino: “Mi dispiace per i tifosi. Per il mercato..”


Ecco le prime parole napoletane che arrivano da Pechino: a parlare è stato il presidente Aurelio De Laurentiis, arrivato prima di tutti in Cina insieme ad una delegazione dello staff azzurro. Il presidente esordisce così: “Sono contento d’aver portato il Napoli qui. Mi dispiace per i tifosi delle due squadre ma il calcio italiano ne ha bisogno. Dopodichè continua, toccando vari argomenti..

QUESTIONE ESTERNO – Sulla fascia destra ipotizziamo delle soluzioni già prima del ‘no’ di Balzaretti. Una di queste non è Cissokho“.

ASSENZA DI CONTE – Assenza Conte influenzerà? Non sarà in campo ma ci sarà, noi senza Mazzarri in panchina abbiamo vinto molte volte“.

CALCIOSCOMMESSE – Su questa nuova Calciopoli non voglio esprimere nessun giudizio. Voglio prima aspettare che tutto finisca“.

SULLA FIGC – Sulla comunicazione la Figc deve essere più attenta. All’estero l’Italia degli Europei la consideravano squadra di colpevoli“.

SU VARGAS – Vargas sta facendo assist intelligenti, deve solo abituarsi all’italiano di Mazzarri. L’attacco comunque va bene così“.

SU CAVANI –  “Cavani in questi giorni metterà benzina, è uomo decisivo sotto porta ma corre anche tanto per la squadra“.

IL CAMPIONATO – “Quest’anno sarà un campionato divertente visto che ci sono tutte le squadre blasonate. Noi siamo molto motivati”.

SUPERCOPPA –  “La Supercoppa è importante soprattutto per noi napoletani, per dare continuità a una vittoria attesa da anni“.