Napoli, terzo giorno di allenamento tra test fisici e corse nei boschi

Napoli, terzo giorno di allenamento tra test fisici e corse nei boschi

Continua il ritiro del Napoli in Trentino. Nella seduta mattutina il gruppo ha svolto riscaldamento in avvio, poi lavoro atletico e allenamento tecnico tattico. Test specifici e aggiuntivi per la prevenzione sportiva hanno caratterizzato la giornata. Lo staff medico azzurro, con la supervisione del dottor De Nicola, ha sottoposto i singoli calciatori a prove ergospirometriche per valutare la ventilazione polmonare e l'attività muscolare e cardiaca immediatamente dopo lo sforzo fisico. Un sistema innovativo che assolve la doppia finalità di prevenzione e supporto atletico al quale la Società azzurra si sta dedicando da tempo.

Nel pomeriggio la squadra ha svolto lavoro tattico e partitella  11 contro 11 a campo ridotto, in cui si sono messi in evidenza Hamsik e Insigne con una doppietta a testa. Chiusura con corsa nei boschi. Un circuito diviso in tre percorsi a tempo di 10, 12 e 14 minuti nel Parco "La Gnoca" di Carciato. Dossena è parso il più in forma in questa specialità. Oggi al gruppo si è aggregato anche Grava, fresco di rinnovo. Domani doppia seduta.

Fonte: Ssc Napoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram