Il Napoli sonda Ocampos. Intanto Insigne…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Bigon ha imparato ad effettuare gli incontri di mercato lontano da occhi e orecchie indiscreti ma prima o poi le notizie vengono fuori. Come racconta Gianluca Di Marzio dalle colonne del suo sito nella giornata di ieri il Ds del Napoli ha incontrato Pablo Sabbag agente del centrocampista argentino Lucas Ocampos. Il ragazzo, non ancora diciottenne, è cresciuto nelle giovanili del River Plate dove ha esordito in prima squadra quest’anno per la riconquista della prima divisione argentina. Per lui 39 presenze e 7 reti. All’incontro ha partecipato anche Alejandro Mazzoni procuratore di Lavezzi che ha accompagnato il suo omologo argentino. Il costo del cartellino, più le varie tasse, presentato a Bigon è di 18 milioni cifra elevatissima. A complicare la situazione c’è anche la suddivisione della proprietà del cartellino del calciatore che appartiene per il 50% al River Plate, per il 25% al Quilmes e al 25% ad un gruppo di investitori privati. Insomma un’affare tutt’altro che semplice.

Per un’affare complicato ce ne sono due in via di risoluzione. Il primo riguarda il colombiano Fernando Quintero che sembra davvero vicino a diventare un calciatore del Napoli per poi essere girato al Pescara. Per lui si dovrebbe chiudere con un costo di 2 milioni di euro. Unico problema per la fumata bianca è  l’indisponibilità del Napoli a tesserare un altro extra comunitario. Nelle prossime ore dovrebbero esserci novità importanti.

L’altro affare riguarda il rinnovo del contratto di Lorenzo Insigne. Da parte del Napoli c’è ottimismo e un incontro decisivo dovrebbe esserci la prossima settimana.

Fonte: gianlucadimarzio

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI