Questore Merolla: “San Paolo a rischio squalifica, chiedo ai tifosi il rispetto delle regole”

luigi-merolla-questore-di-napoli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La gara di domani sera tra Napoli e Chelsea ha fatto registrare il record di incassi al botteghino per il club di Aurelio De Laurentiis ed è previsto il tutto esaurito allo stadio San Paolo. L’impianto di Fuorigrotta sarà stracolmo in ogni ordine di posto ed è per questo che sale ancor di più la paura per quanto riguarda il rischio squalifica: il San Paolo infatti è già diffidato e sarà sufficiente non osservare anche solo una delle regole della UEFA per costringere il Napoli (in caso di accesso ai quarti o comunque nella prossima stagione) a disputare la prossima gara in campo neutro. Ai microfoni di Marte Sport Live è intervenuto questo pomeriggio il Questore Francesco Merolla, il quale ha illustrato ai tifosi azzurri le regole da rispettare per evitare la sanzione. Ecco quanto affermato: “Voglio fare un appello ai tifosi del Napoli: quello di restare al proprio posto senza invadere gli scalini, bloccando così l’accesso alle uscite. Inoltre non bisogna accendere fumogeni o petardi. La UEFA è un organo severo e scatterebbe immediatamente la squalifica del campo. Tuttavia, il Napoli ha messo a disposizione circa 800 steward e ci saranno almeno 600 uomini delle forze dell’ordine. Sono convinto che i tifosi del Napoli non ci deluderanno.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory