shinystat spazio napoli calcio news Coppa d'Africa, la finalissima sarà Zambia v Costa d'Avorio

Coppa d’Africa, la finalissima sarà Zambia v Costa d’Avorio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giunta al penultimo atto, la massima rassegna continentali per nazioni ha trovato, finalmente, le due candidate che giocheranno la finalissima, prevista Domenica 12 Febbraio, allo Stade de l’Angondje:  Zambia e Costa d’Avorio.
Due semifinali tiratissime, dal finale incerto fino all’ultimo secondo e che ha visto, infatti, due vittorie risicate, di misura, risicate per 1:0, ma sufficienti a staccare il biglietto per Libreville.

La prima finalista è stata lo Zambia che, a sorpresa, ha estromesso il favorito Ghana, battendolo per 1:0 grazie al gol partita di Mayuka (78′). Il Ghana non è riuscito, poi, nei minuti finali, a raddrizzare le sorti della partita finendo anche in inferiorità numerica, causa l’espulsione di Boateng.

Per lo Zambia è la terza finale della sua storia, ma mai una volta è riuscita a vincere il trofeo. L’ultima finale risale al 1994 e quella volta fu la Nigeria a stroncare il sogno. Stavolta di fronte ci sarà la Costa d’Avorio guidata da Drogba che, nella sua semifinale, ha avuto la meglio sul Mali.

Come detto, vittoria di misura anche per gli ivoriani che vanno in finale grazie al gol di Gervinho (45′), al suo primo centro nella manifestazione. L’ultima finale per gli arancioni è datata 2006, quando dovettero piegarsi, seppure ai rigori, all’Egitto. La prima ed unica vittoria, invece, risale al 1992: quella volta i rigori furono favorevoli ed a farne le spese fu il Ghana.

Finale inedita, dunque, ma sicuramente interessante. Il Costa d’Avorio parte sicuramente con i favori del pronostico, ma in una finale secca, ogni divario tecnico è solito essere azzerato. Ci si affiderà dunque alla fortuna, alla freddezza, all’esperienza ed alla voglia di vincere  di ognuna delle due squadre. Alla fine ne rimarrà solo una, che inciderà così il suo nome nella storia della competizione.

ANTONIO SALVATI 

Preferenze privacy