shinystat spazio napoli calcio news Live- Conferenza stampa di Walter Mazzarri: "Per me il bilancio di quest'anno è positivo.Chiedo ai tifosi di supportarci domani sera"

Live- Conferenza stampa di Walter Mazzarri: “Per me il bilancio di quest’anno è positivo.Chiedo ai tifosi di supportarci domani sera”


 SULLA PRESSIONE PSICOLOGICA- “Voi vi rendete conto che l’allenatore con minor tempo ha anche meno possibilità di influire psicologicamente sui ragazzi. La cosa bella di questo gruppo è che con Frustalupi c’è un rapporto bellissimo. Gli ho anche detto che non potevo nemmeno esagerare con gli interventi pressori perchè poi sentono troppo la responsabilità. Diventa ingegneria psicologica. Poi nel gruppo ci sono quelli che la prendono con apprensione e chi la prende più positivamente. Ogni giocatore è a sè. Oggi è complicato tutto.”

SULLA FASE DIFENSIVA: “L’unica cosa sui goal subiti che posso dire è che abbiamo protetto meno la difesa e non siamo stati equilibrati per andare in attacco. Da quando è finito la partita contro il Genoa io ho pensato che Gargano ha bisogno di riposare però mi rendo conto che sta nel suo periodo migliore di forma. C’è anche il rischio che si infortuni, ma cosa potrei fare? La scelta è dargli riposo o far giocare il calciatore? Io non posso rischiare i miei uomini in vista di partite importanti che ho davanti a me come il Milan.”

SULLA CHAMPIONS– “Man mano che andiamo avanti ci sono meno partite e i punti da recuperare diminuiscono ovviamente. Vi voglio ricordare che la Lazio e la Fiorentina andarono in Champions e fecero qualcosa di straordinario, eppure in campionato non resero affatto rischiando anche di retrocedere. Credo sia normale non poter competere su tutti i fronti. Se mi chiedete di tirare un bilancio a questo punto dell’anno, io devo per forza dirvi che il mio bilancio è positivo.”

SUL CAMBIO DI MODULO:Il terzo goal l’abbiamo preso perchè la difesa non era più a 4. La difesa a 3 fa sì che non siamo troppo coperti e si rischia di prendere goal inutili.Siamo una squadra destinata a dare sempre il 100% perchè fa parte della crescita. Una squadra come il Milan non ha bisogno di crescere e certe partite le gioca con più facilità. Attualmente noi non possiamo permettercelo.”

SULLA CRISI- “Per me non c’è nessuna crisi. La crisi ci può essere per chi pensava che il Napoli potesse vincere lo Scudetto giocando anche in Champions. Io sono partito considerando tutti gli impegni presi e consapevole dei risultati che si potevano raggiungere. Per questo sono orgoglioso della mia squadra.”

SUL CESENA– “Il Cesena è una signora squadra. Avete visto che difficoltà abbiamo avuto nell’affrontarla in Coppa Italia. Inoltre il fatto di andare in svantaggio facilmente nel primo tempo, fa aumentare la difficoltà della partita. Per questo ho fatto appello al pubblico, perchè dobbiamo essere uniti tutti assieme per andare avanti. Se i giocatori vengono incitati, anche se sbagliano, migliorano.”

SUL GENOA-“Dico quello che ho detto ai ragazzi ieri, giocare con l’Inter per noi era una finale. I ragazzi hanno dato, per superare l’Inter, più di loro stessi attingendo a tutte le loro energie fisiche e psicologiche. Questo ha comportato un’entrata in campo con il Genoa non propriamente brillante e abbiamo trovato dall’altra parte una squadra combattiva. Io quello che ripeto ai miei ragazzi è che nei primi minuti, quando la squadra ci assalta, dobbiamo limitare i danni. Il turnover è una necessità perchè gli stessi undici non ce la fanno a reggere sempre tutte le partite e bisogna che riposino. In Champions invece si devono portare i migliori perchè incontriamo avversari difficili da battere e non si possono fare brutte figure. In Europa League sarebbe stato diverso, oggi non possiamo permetterci errori.”

SULLA SQUADRA: “E’ un momento delicato perchè non abbiamo più modo di riposare. Possiamo lavorare anche 24h al giorno senza riposo, il problema però è che i giocatori per rendere al meglio, devono essere almeno al 100% per vincere. I tanti impegni ravvicinati creano qualche difficoltà. La volontà e l’impegno non sempre bastano. Non voglio accampare scuse  ma certi cali sono fisiologici. I ragazzi hanno un dispendio fisico e mentale diverso. Io vorrei ricordare quello che hanno detto due campioni, Pirlo e Buffon, sul giocare su tre fronti, se non vi basta quello che dico io. Stiamo facendo una crescita importante da due anni a questa parte e quest’anno è di consolidamento per questa squadra. Era nelle nostre previsioni perdere qualche punto e si sta verificando. Fatte queste considerazioni, sono contento di quello che sta facendo questa squadra. Noi non vorremmo mai perdere, questo deve essere chiaro ai nostri tifosi così che domani io possa vedere uno stadio atto ad incitare i nostri tifosi. Io voglio sentire i tifosi al nostro fianco che ci appoggiano come hanno sempre fatto.”

Benvenuti alla diretta testuale della consueta conferenza stampa di Walter Mazzarri nel pre-partita di Napoli-Cesena. Ecco le dichiarazioni del tecnico azzurro.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl