shinystat spazio napoli calcio news Mutti: "Abbiamo fatto un match altanelante. Nel secondo tempo non siamo stati all'altezza!"

Mutti: “Abbiamo fatto un match altanelante. Nel secondo tempo non siamo stati all’altezza!”


“Ho fatto due cambi pensando di ottenere qualcosa di diverso: ho inserito due che corrono molto perché volevo creare difficoltà agli esterni del Napoli, invece, così non è stato evidentemente. Nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, anche se abbiamo subito le ripartenze degli azzurri che su quelle sono micidiali” a dirlo ai microfoni di Sky, il neo allenatore rosanero, Bartolo Mutti.

“Dobbiamo migliorare sull’intensità ed essere più aggressivi in casa. Molte palle perse diventano poi devastanti, dobbiamo essere meno timorosi. Vazquez? Era un pò che non giocava, gli ho chiesto di dare il massimo. E’ stato intermittente, però, ha qualità e ci ha dato una grossa mano. Non poteva garantire più di 45 minuti eravamo in dubbio, infatti, se farlo partire dall’inizio ha risposto alle attese però. Anche a Novara eravamo in difficoltà però l’aspetto psicologico è fondamentale: Il 2 a 0 ci ha ammazzato. C’erano comunque diverse assenze che hanno pesato”.

L’ex. “L’applauso a Cavani era meritato: sia per il goal, sia per l’affetto che nutrono i palermitani nei suoi confronti”. 

Preferenze privacy