shinystat spazio napoli calcio news Sosa: "Peccato aver lasciato Napoli. In futuro vorrei una big europea"

Sosa: “Peccato aver lasciato Napoli. In futuro vorrei una big europea”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La parentesi impalpabile di José Ernesto Sosa all’ombra del Vesuvio non lo colloca, di sicuro, tra gli ex più rimpianti dai tifosi partenopei. Una condizione fisica mai all’altezza (col procuratore che lo definì più forte di Javier Pastore una volta recuperato al 100% Ndr), in contrasto con un ambientamento coi fiocchi, vuoi per la comunità argentina del Napoli, vuoi per la città. In un’intervista rilasciata a Diario Olè, “El Principito” si è soffermato proprio su questo senso di nostalgia e sulle ambizioni personali future:

Lasciare Napoli non è stato semplice, stavo bene ma dovevo andare via. De Laurentiis voleva recuperare soldi e quindi, valutando le diverse ipotesi, quella del Metalist era la più appetibile. Stiamo facendo molto bene in campionato ed in Europa. Il prossimo anno vorrei tornare in una big europea, anche se non in Italia“.

Sulle sue tracce sembra ci sia l’Atletico Madrid, e il suo possibile ingaggio è in cima alle richieste del nuovo tecnico Diego Pablo Simeone.

Preferenze privacy