shinystat spazio napoli calcio news Cavani: "Napoli è una città che ti regala amore. Qui sto bene!"

Cavani: “Napoli è una città che ti regala amore. Qui sto bene!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 “Abbiamo dato il massimo dobbiamo riposare e tornare con la cabeza pulita.” A dirlo ai microfoni di SkySport24, Edinson Cavani, che si confida raccontando i suoi sogni e le aspettative per l’anno che verrà.

Ma prima di pensare al futuro, riguardando alla parte di campionato appena trascorsa, dice: “I momenti più belli? La partita di Manchester e quella di Bayern Monaco nonostante la sconfitta. Ci sono stati tanti momenti belli. Ho abbracciato Mazzarri dopo il goal, lo sentivo, c’era stato qualcosa che non andava abbiamo passato un momento difficile e ci meritiamo tutti questa vittoria. Abbiamo un grande gruppo, insieme allo staff e tutti quelli che lavorano per il Napoli: è stato bello finire cosi!”

E quali sono i desideri di Cavani per l’anno nuovo? “Non voglio niente! Solo molta salute per i miei compagni e la mia famiglia. Spero stiamo tutti bene per riuscire a fare un ritorno uguale all’andata.” Obiettivi? Quarti di Champions e rimonta in campionato: “Ora dobbiamo rinnovare le forze – continua il Matador –dietro di noi c’è una città che ti regala molto amore e noi dobbiamo ripagare al meglio. Qui sto bene.”

C’è anche il tempo per qualche battuta sul nuovo acquisto Vargas: “E’ un grande giocatore, lo aspettiamo a braccia aperte. Sono sicuro che s’inserirà bene nella squadra perché noi siamo un bel gruppo”.

Insomma, i propositi per il 2012 sono buoni e se le energie e le prestazioni degli azzurri saranno uguali a quelle dell’anno che sta per salutarci, i sostenitori del Napoli possono davvero dormire sonni tranquilli!

Francesca Forte

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy