shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino: "A gennaio l'imperativo sarà vendere"

Il Mattino: “A gennaio l’imperativo sarà vendere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ eccezione si chiama Eduardo Vargas. Il cileno è costato una cifra (11 milioni d’euro) e seppur non siano da escludere altri movimenti in entrata, quello del Napoli sarà un mercato invernale impostato quasi unicamente sulle cessioni.

A confermare questa ipotesi ci hanno pensato in mattinata anche i colleghi de Il Mattino: “La trattativa più complicata riguarda il giovane Ignacio Fideleff che deve essere dato via – e alla svelta – per esuberi di extracomunitari tesserati. Qui entra in gioco Alejandro Mazzoni che potrebbe darlo in prestito in Argentina. Il Napoli inoltre proverà a cedere Peppe Mascara e la squadra in pole position in questo caso è il Bologna, ma negli ultimi giorni pare che i rossoblù non abbiano più una gran fretta di concludere”.

Il principale quotidiano partenopeo ventila addirittura una cessione che risulterebbe tanto eccellente quanto inaspettata: “Il difensore Salvatore Aronica, il cui contratto scade a giugno, potrebbe cambiare squadra a gennaio anche perché il Napoli potrebbe ora monetizzare qualcosa: corteggiatissimo da Pierpaolo Marino, dg dell’Atalanta che bene lo vede negli schemi di Colantuono. Operazione che, nel caso, si chiuderà negli ultimi giorni della sessione invernale. Difficile che vada via Marco Donadel, a cui Mazzarri intende concedere altre chance: lo stesso ex viola ha più volte ribadito la volontà di voler rimanere”.

 

Marco Soffitto

Preferenze privacy