shinystat spazio napoli calcio news Napoli - Roma: Le pagelle. Napoli sciupone, Roma cinica e fortunata

Napoli – Roma: Le pagelle. Napoli sciupone, Roma cinica e fortunata


Un Napoli che spreca troppe occasioni, ma che viene chiuso tatticamente da una Roma tutta catenaccio e contropiede in pieno stile Italiano, alla faccia del calcio spagnolo. Una sconfitta che deve far riflettere Mazzarri e il direttivo del Napoli, soprattutto per una certa negatività nei confronti di alcuni giocatori e contro il presidente.

Napoli.

De Sanctis, 5,5: Purtroppo su di lui pesa quell’errore, forse è distratto dal tocco di Aronica ma ci sta che dopo tanto tempo sbagli anche lui. Per il resto ordinaria amministrazione e nulla può su gli altri 2 gol giallorossi. UMANO

Campagnaro, 6–: Su di lui invece pesa il secondo gol, quello che taglia le gambe al Napoli, si perde Osvaldo  lasciandolo libero davanti a De Sanctis. Però fino a quel momento era stato uno dei migliori, tosto e reattivo cerca sempre l’anticipo. DISATTENTO

Cannavaro, 6-: Pronti via e si fa uccellare da Lamela, poi De Sanctis fa il resto, poi torna in se e gioca un’ottima partita tenendo bene su Totti e su Osvaldo. INFREDDOLITO

Aronica, 6,5: Il migliore della difesa azzurra, attento e preciso, chiude spesso su Osvaldo e su Totti è in forma e tenta anche qualche assist in attacco. MASSICCIO

Maggio, 5: La quantità non manca, i movimenti nemmeno all’appello mancano quei palloni al centro degli del suo nome. Prova un gol da cineteca ma non ha fortuna. INEDITO

Zuniga, 6: Supera sempre gli avversari, peccato però che gli manchi quella zampata finale. A volte tiene sempre troppo la palla e i mugugni si sentono. CALAMITA

Gargano, 6: Tenta di dare ritmo alla squadra ma non sempre ci riesce, sbaglia alcuni palloni importanti. SENZA RITMO

Inler, 5,5: Lui deve essere il faro del centrocampo ma questa sera resta spento, anche a causa dei compiti tattici che gli toccano, non riesce mai a far girare la squadra come dovrebbe. FERMO

Hamsik,6,5: Prova a prendere la squadra sulle spalle e per un pò ci riesce segnando il momentaneo 1-2. Nel primo tempo sbaglia un gol incredibile. CUORE AZZURRO

Lavezzi, 6,5: Alla fine è sempre lui il trascinatore della squadra, dai suoi piedi passano tutte le azioni più pericolose, esce per infortunio e il Napoli non ha più quella verve e quella pericolosità. INDISPENSABILE

Cavani,6: Si vede poco anche perchè la squadra non lo supporta al massimo, tocca 1 2 palloni e uno lo mette dentro e l’altro ci va vicino. Per il resto non sembra il solito Cavani. DA RIVEDERE

Pandev,6: Entra per Lavezzi e prova qualche passaggio filtrante, il suo marchio di fabbrica purtroppo non ha troppa fortuna. SFORTUNATO

Mascara, 5,5: Al posto di Gargano per recuperare il risultato non sembra al meglio forse è una delle sue ultime partite in azzurro. 

Dossena, SV: Pochi minuti per lui con la speranza di mettere qualche palla al centro utile.

Mazzarri, 5: Luis Enrique lo imbriglia e lo tiene sotto scacco allargando i tre attaccanti,Poi un pò la sfortuna, un pò l’arbitro non riesce a vincere.e ne prende 3 Manca la finalizzazione e forse non si capiscono alcune scelte in sede di mercato, una prima punta classica forse tornava utile. Ora sotto con il Genoa urge una sterzata.

 

CELI 5 Sbaglia molto, sia sul gol annullato a Cavani  che sul fallo di mano di Totti, purtroppo per lui e per il Napoli una giornata no.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl