Lahm: “Vogliamo restare imbattuti”. Ma col City non ci saranno Robben, Kroos e Schweinsteiger

Il Bayern Monaco è partito questa mattina alla volta di Manchester per disputare l’ultima partita del Girone A di Champions contro il City. I bavaresi, già qualificati e aritmeticamente primi, presenteranno una squadra priva di pedine illustri come Robben, Kroos e Schweinsteiger a causa di motivi influenziali. Una semplice precauzione, così come è spiegato nelle intenzioni illustrate dal capitano Philipp Lahm attraverso il sito ufficiale della società:

 “Siamo sereni, ma il nostro obiettivo è quello di fare bene e tornare in Germania imbattuti. Siamo atleti e professionisti, desideriamo vincere ogni partita“.

Al seguito della compagine allenata da Heynckes ci saranno circa 2600 tifosi desiderosi di sostenere i propri beniamini. Il Bayern cercherà di ripagarli con una prestazione degna di nota.