Britos verso il recupero

L’edizione odierna de Il Mattino annuncia una lieta notizia per i tifosi napoletani. Il 26enne difensore Miguel Angel Britos, prelevato quest’estate dal Bologna per 9 milioni di euro, sta rispondendo alla tabella di marcia prevista per il suo recupero. Lunedì, infatti, si aggregherà ai compagni e svolgerà a pieno regime  l’allenamento previsto per la prima squadra. Il difensore uruguaiano accusa ancora un piccolo fastidio al piede destro, quello operato per la frattura al quinto metatarso rimediata a Barcellona durante la partita del trofeo Gamper.
Ma il suo esordio, se vengono confermati i suoi progressi, è previsto a breve. Britos dovrebbe giocare la prima vera partita con la squadra Primavera il prossimo fine settimana, al massimo tra quindi giorni. E dovrebbe tornare disponibile per la prima squadra contro il Novara l’11 dicembre. Quello dell’uruguaiano è un recupero importante, perchè sulla diga difensiva Aronica potrebbe tirare un pò il fiato dopo l’eccessivo minutaggio accumulato nelle gambe in 14 partite giocate.

Alessandro D’Auria