Fassone: “Un bel risveglio quello di oggi. Rimaniamo con i piedi per terra. Serve un nuovo San Paolo”

E’ intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva il Direttore Generale del Napoli Marco Fassone. Ecco quanto evidenziato da Spazionapoli.it: “E’ un bel risveglio quello di oggi. A Napoli non si vivevano giornate così da 21 anni: aver visto lo stadio e i tifosi così entusiasti sono stati momenti impagabili. Questa notte ho rivisto le immagini con calma e ho visto cose che in presa diretta non avevo notato. Da brividi sia le grandi coreografie iniziali e i canti di tutto lo stadio a fine partita. I ragazzi sono stati straordinari. Dobbiamo essere bravi a rimanere con i piedi per terra. Abbiamo battuto una squadra fortissima, al top in Europa il calcio è un gioco meraviglioso che a volte permette a Davide ogni tanto di battere Golia. Ma oggi è un altro giorno, sappiamo che fra tre giorni ci sarà l’Atalanta e dobbiamo rimanere concentrati. Rispetto a quando sono arrivato io, è cambiata l’esperienza della squadra, l’anno scorso abbiamo avuto il primo approccio internazionale ed è stato utilissimo. Quest’anno poi abbiamo avuto anche il vantaggio di essere sfavoriti e di non avere pressioni. Per il futuro? Abbiamo tanti progetti. Sul piano tecnico vogliamo confermare i nostri campioni e aggiungere ogni anno due-tre elementi di valore. Sul piano economico dobbiamo crescere per ridurre il margine che ci separa dalle big italiane ed europee. In questo senso è molto importante lo stadio: il Presidente De Laurentiis sta seguendo tutte le modalità per trovare il migliore per sistemare il San Paolo, fermo restando che la società ha già effettuato modifiche per renderlo più sicuro e confortevole”.

Fonte: Radio Sportiva

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI