Napoli – Lazio: Marchetti dice no!

 

“Aquila non capit muscas, ovvero, l’aquila non cattura le mosche. Bè le mosche no, ma le palle si. Infatti, l’incontro di ieri contro la Lazio al San Paolo, si è concluso con uno zero a zero che lascia l’amaro in bocca per diversi motivi.

Il primo è sicuramente il goal annullato per fuorigioco inesistente a Cavani. Il secondo è per quella che potremmo definire “sfortuna”: ogni tiro del Pocho incontrava le mani di Marchetti che ha praticamente blindato la porta biancoceleste .

Terzo motivo, che potremmo utilizzare per alleggerire questa domenica di polemiche e delusione post-partita, è la cravatta di Mazzarri. Infatti, l’allenatore azzurro, è sceso in campo ieri indossando una cravatta scura a completare la solita mise giacca nera – camicia bianca.

L’insolito abbinamento è stato notato dai telecronisti e dai tifosi e, in una città come questa, è comprensibile che l’evento sia balzato agli occhi in quanto raro e curioso.

Magari le cose sarebbero andate allo stesso modo e l’uomo del monte Marchetti avrebbe detto comunque “no!”, ma nel calcio come nella vita, mai dire mai. Forse è davvero tutta colpa della cravatta …

Francesca Forte