shinystat spazio napoli calcio news Avversarie Champions: Tris del City. Aguero esce zoppicando, ma è solo una botta

Avversarie Champions: Tris del City. Aguero esce zoppicando, ma è solo una botta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Manchester City di Mancini ha superato con il risultato di 3-1, all’Etihad Stadium, il Newcastle nella gara valida per la dodicesima giornata di Premier League. Mancini, così come farà Mazzarri questa sera, ha mandato in campo i titolarissimi nonostante la dura sfida di martedi sera al San Paolo per la gara di Champions. Questi gli undici in campo: Hart, Richards, Clichy, Lescott, Kompany, De Jong, Milner, Yaya Toure, Nasri, Aguero e Balotelli. Nei primi quaranta minuti, nonostante la supremazia territorial,e i citizens non sono riusciti a sbloccare il punteggio. Al ’41 il difensore del Newcastle Taylor respinge con il braccio una conclusione ravvicinata di Yaya Toure, l’arbitro concede il penalty che viene trasformato da Balotelli. Dopo il gol del vantaggio il City trova al 43′ il raddoppio con Richards che trasforma in rete dopo esser stato servito in profondità da Aguero. Al 68′ Mancini fa uscire dal campo Balotelli affaticato anche dalla doppia presenza nelle amichevole disputate dall’Italia nei giorni scorsi. Al ’71’ arriva il terzo gol del City di nuovo grazie ad un rigore per un atterramento di Arfa su Richards, dal dischetto realizza Aguero. Ma è proprio Aguero a destare, pochi minuti dopo, preoccupazione sulla propria panchina che deve provvedere alla sostituzione. L’argentino esce dal campo zoppicando per una botta alla caviglia. Nei minuti finali il Newcastle riesce a trovare la rete del 1-3 con Gosling. Con questa vittoria il City rafforza la propria leadership in Premier.

Dopo la gara il Kun Aguero ha tranquillizzato i suoi tifosi informandoli che è tutto ok e che si è trattato solo di una botta.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy