shinystat spazio napoli calcio news Live Napoli - Lazio 0 - 0 col resto di uno

Live Napoli – Lazio 0 – 0 col resto di uno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

93′ Ultima azione napoletana, Lavezzi cerca la rete, ma Marchetti c’è ancora. Ma che cos’è?! Finisce in pareggio al San Paolo, pur meritando qualcosina in più.

91′ Stankevicius palesemente di mano, punizione a favore del Napoli, niente da fare.

89′ Ci prova Gargano dalla lunghezza. Assegnati 4 minuti di recupero.

85′ Cavani spizza di testa, parato da Marchetti, che però non riesce ad evitare il calcio d’angolo. Cross, ci arriva Maggio, calcia di prima ma non calibra il tiro.

80′ Ammonito Radu, per aver fermato fallosamente Pandev. Fuori Sculli, claudicante.

72′ Traversone di Dossena, intercettato. Calcio d’angolo per
i napoletani, batte Lavezzi, serve Cavani, a lato. Imperterrito il Matador, torna in area, si gira, viene murato. Incredibile! Entra Pandev.

67′ calcio d’angolo per i laziali, che finisce in fuffa. Questa Lazio è poca roba, eppure….

62′ Ennesimo calcio di punizione per un fallo ai danni di Lavezzi, che diventa calcio d’angolo, che diventa ripartenza avversaria. Siamo prevedibili!

57′ Gargano sostituisce Dzemaili, adesso diamogli addosso!

52′ fuorigioco fantasma fischiato al Napoli. Che smacco! Ci hanno negato il vantaggio. Un secondo tempo che sa di arrembaggio partenopeo.

47′ Il Pocho, finta l’avversario e tira direttamente tra i guantoni di Marchetti. Allora ci riprova ancora e ancora, non riesce a centrare lo specchio della porta. Poco dopo,
Dzemaili tira su punizione, il pallone accatezza il palo. È questo il Napoli che ci piace.

44′ Doppio calcio d’angolo, insistiamo ma non riusciamo.

42′ Hermanes sbaglia, indirizza fuori il pallone. Lazio in proiezione offensiva.Paura, eh?!

38′ Primo calcio d’angolo per gli azzurri, lo guadagna Hamsik, lo batte Lavezzi, intercettato. Sprechiamo un’occasione.

32′ Parata di De Sanctis, che va ad arginare Cisse e una Lazio che ci mette il fisico e la calma e la testa.

26′ Un fuorigioco di Cavani, che aveva comunque ricevuto da Dossena, fa scivolare il pallone al lato della porta di Marchetti.

18′ Cannonata di Inler diretta in porta, di poco sopra. Dobbiamo accelerare, prima che atterrino tutti gli 11 azzurri. Pressano tanto.

11′ Conclusione di Dzemaili da fuori area, di poco sopra la porta. Fallo su Maggio, punizione battuta da Lavezzi, spunta di testa Campagnaro. Finisce a lato.

5′ Ammonizione ai danni di Cisse, per un fallo sul capitano azzurro.

2′ Christian Maggio, i riflettori sono tutti su di lui, in area di rigore, non riesce a girarsi bene, sopraggiunge di forza Dossena, ma non tiene la palla in campo.

20:47 Fischio d’inizio. Stretta di mano tra i due allenatori. Sugli spalti un pensiero per Genova, provata a causa dell’alluvione.

Una partita quella di stasera contro il passato, con una congiunzione astrale favorevole, dato il forfait di Klose e Dias. Ci si frega le mani per l’opportunità di dimezzare il gap in classifica, attendendo, col dente avvelenato, il recupero con la Juve. C’è tensione. Nonostante l’affetto nutrito nei confronti del buon vecchio Reja, abbiamo voglia di tentare l’impresa, di battere la prima in classica, che ci stacca di sette lunghezze.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy