Il Napoli sulle orme del Barça

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In questi giorni di sosta, per gli impegni della Nazionale a Castelvolturno c’e’ stato un via vai di facce note. In particolare si è vista gente che si occupa delle giovani promesse: è stato avvistato Massimiliano Maddaloni, ex tecnico della Primavera della Juve nonché vice di Ferrara e poi allenatore del Carpi. Un esperto del mondo giovane che, dopo l’ex portiere azzurro Roccati è stato a colloquio con Dodo Sormani, tecnico della Primavera e responsabile in pectore con Bigon del settore giovanile del Napoli. A proposito: gli osservatori azzurri seguono costantemente le evoluzioni di Raffaele Maiello e Camillo Ciano, oggi al Crotone; del gioiello del Pescara e dell’Under 21, Lorenzo Insigne; e del difensore della Triestina, Armando Izzo, seguito di recente anche dagli 007 del ct dell’Under 21, Ferrara. Loro sono il futuro. Sono i prodotti fatti in casa che, a partire dalla prossima stagione, potrebbero anche sbocciare con la maglia azzurra. Sarà che il Napoli stia seriamente pensando al modello Barcellona ? Lo vedremo l’anno prossimo. Certo è che i giovani azzurri mandati a giocare nei club delle serie minori, stanno facendo molto bene.

Fonte: calcionewstime.com

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI