shinystat spazio napoli calcio news La pausa...... di Mercato

La pausa…… di Mercato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gli impegni delle nazionali e il conseguente blocco del campionato, di solito sono l’occasione buona per fare una riflessione su come stanno andando le cose, su come la squadra sta reagendo ai vari impegni e soprattutto se si può fare qualcosa per migliorare la squadra.

E così Bigon e il reparto scouting si sono incontrati, forse un semplice incontro di routine, ma siamo certi che Micheli, Mantovani e Zunino hanno portato proposte allettanti a Riccardino Bigon. Oggi come oggi la squadra ha un solo ruolo scoperto, manca un centrocampista centrale, l’infortunio a Donadel ha privato di un’uomo li in mezzo, dove Mazzarri ha pochissime alternative. Muntari sarebbe un’ottima pedina, sempre se si riesce a battere la concorrenza agguerrita delle Inglesi, ma penso che il Napoli, sia orientato verso un giovane di belle speranze, che accetti di buon grado anche andare in panchina o in tribuna. Matuidi o i 2 fratelli meno celebri Hazard e Sissoko potrebbe rispecchiare molto questo identikit, un nome a sorpresa potrebbe essere Biagianti del Catania, che dopo un periodo di appannamento, dovuto a problemi fisici, cerca di ritornare quello di un paio d’anni fa, dove raggiunse anche la maglia azzurra nazionale.

Un settore che non verrà toccato è sicuramente la difesa, il ritorno di Britos e l’esplosione di Fernandez danno alternative sicure ad un reparto che ben si sta comportando, essendo la seconda miglior difesa dopo l’Udinese. Mentre lo stesso discorso non può essere fatto per la fascia sinistra dove serve un’alternativa a Dossena. Zuniga sta facendo benissimo, ma il colombiano non ha i movimenti senza palla che assicura il colosso di Lodi. Infatti quando Dossena è in campo il Napoli ha un’altra alternativa di gioco oltre alla palla lunga per Maggio a destra o palla in profondità per Lavezzi. L’attaccante servirebbe ma Mazzarri ha sempre detto di non volere altre punte, speriamo allora che Pandev si riprenda al meglio e che mostri di essere quel giocatorino fantastico che nell’Inter di Mou abbiamo visto. 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy