shinystat spazio napoli calcio news Cagliari - Napoli. Le Pagelle. Santana buon per un tempo, Lavezzi e Cavani evanescenti

Cagliari – Napoli. Le Pagelle. Santana buono per un tempo, Lavezzi e Cavani evanescenti


Napoli

De Sanctis, Voto 6,5: I pericoli Rossoblu si infrangono sulla traversa, lui sbroglia un paio di situazione complicate tutte su Biondini. Sicurezza.

Campagnaro, Voto 6: Inizia male, sbaglia tanto, commette qualche fallo inutile poi si riprende ma senza eccedere, cerca di guidare l’arrembaggio nel finale. Diesel.

Fernadez,Voto 6+: Gioca bene, ha un buon piede il flaco spesso è fuori posizione, sbaglia pochissimo, Mazzarri deve dargli coraggio, il ragazzo c’è. Promessa.

Aronica, Voto 6,5: Una nuova giovinezza per il palermitano, gioca benissimo chiudendo anche qualche situazione complicata nel finale tenta pure qualche sgroppata in avanti. Costanza.

Zuniga, Voto 6: Gioca nel suo ruolo e ahinoi  non gioca benissimo, anche perchè Cossù lo costringe agli straordinari difensivi, nel  finale gioca da esterno d’attacco, ruolo che non è il suo, non la rapidità di un’attaccante. Spaesato.

Gargano, Voto 6: Il mota non è al meglio è stanco, Cossù constringe anche lui a ripiegamenti difensivi,  sbaglia molto. Peccato per l’infortunio speriamo che non sia nulla di grave. Dolorante.

Dzemaili, Voto 6,5: Non è ancora al meglio e si vede però l’altro svizzero gioca bene, imposta e chiude, segno che anche lui è pronto. Recuperato.

Dossena, Voto 6,5: Il migliore del Napoli, gioca una delle migliori partite di quest’inizio ed è una bella notizia dopo un periodo sottotono. Colpisce una  traversa al primo. Colosso.

Santana, Voto 6: Un primo tempo grandioso da 7, 3 palle gol, un palo clamoroso ma anche tante palle utili al centro, nel secondo tempo si eclissa, forse stanco. Mezzo Servizio.

Lavezzi, Voto 5: Evanescente, nervoso a tratti irritante. Il Napoli cerca sempre la palla lunga per lui ma non sempre lui riesce a creare problemi ai difensori isolani, esce  giustamente. Assente.

Cavani, SV: Il ragazzo fisicamente c’è, ricorre sempre gli avversarsi, segno che il problema non è fisico. Da fuori sembra molto nervoso e poco tranquillo, forse qualche gol e un pò di tranquillità potrebbe regalarci di nuovo il vecchio Matador. Da Curare.

Hamsik, Voto 5: Entra al posto di un Lavezzi evanescente ma il risultato non cambia, sbaglia molti passaggi e anche qualche stop. Spento.

Maggio, Voto 6,5: Forse in questo momento è lui l’elemento imprescindibile di questo Napoli, quando entra dalle sue parti fioccano occasioni a go go. Tenore?

Inler, Sv: il leone non c’è entra a freddo e nei primi minuti sbaglia tutto. Freddoloso.

Mazzarri, voto 5,5: Un punto a Cagliari è buono, però per tutta la partita si è avuta sempre la sensazione che si poteva fare qualcosa di più, ora tocca alla capolista Udinese e ci si aspetta qualcosa in più da tutti, una vittoria in 5 partite sono pochine.