shinystat spazio napoli calcio news Aspettando Napoli-Parma: Mazzarri ritrova Cavani. Colomba spera nell'ispirazione di Giovinco

Aspettando Napoli-Parma: Mazzarri ritrova Cavani. Colomba spera nell’ispirazione di Giovinco


Riparte la Serie A, e il Napoli si avvia al prossimo tour de force (7 partite in 23 giorni) con l’anticipo del sabato sera contro il Parma. Sugli spalti del San Paolo sono attesi più di 40mila spettatori. Un incredibile antipasto prima del record dei record di martedì prossimo, quando sul prato di Fuorigrotta sarà di scena il Bayern Monaco.

Mazzarri, come sempre, non sottovaluta l’impegno e decide di schierare la formazione migliore per fronteggiare Giovinco e soci. Le novità più importanti sono l’utilizzo di Dossena sulla fascia sinistra dopo il turn-over con Zuniga nel turno precedente, e il recupero dal primo minuto dell’attaccante Edinson Cavani come punta centrale del tridente offensivo. Superato l’infortunio alla caviglia, il Matador vorrebbe celebrare il suo ritorno con un gol. E le statistiche sono dalla sua parte, visto che l’anno scorso fu una sua doppietta a sottomettere il Parma. In panchina possibile convocazione per Cristiano Lucarelli.

Colomba , con tutta la rosa a disposizione, ha solo l’imbarazzo della scelta su come creare l’undici anti Napoli. In difesa confermati Mirante e la linea a quattro Zaccardo, Lucarelli, Paletta e Gobbi. A centrocampo possibile ballottaggio tra Galloppa, Jadid e Blasi per affiancare Morrone, Valiani e Modesto. In avanti il funambolico Giovinco supporterà il centravanti Floccari. Esclusione per Crespo.

 

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disp: Rosati, Fernandez, Zuniga, Dzemaili, Santana, Mascara, Lucarelli. CT: Mazzarri

Parma (4-4-1-1): Mirante; Zaccardo, Lucarelli, Paletta, Gobbi; Valiani, Morrone, Galloppa, Modesto; Giovinco; Floccari. A disp: Pavarini, Santacroce, Rubin, Blasi, Jadid, Biabiany, Pellè. CT: Colomba