Azzurri in Nazionale: il resoconto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Otto giocatori azzurri sono stati impegnati nei giorni scorsi nelle rispettive Nazionali.
Maggio non ha preso parte alla vittoria della nazionale italiana nei confronti dell’Irlanda del Nord (3-0). Grande sodisfazione invece per De Sanctis il quale è subentrato a Buffon al ’77 della ripresa debuttando così al cospetto dei suoi conterrnei abbruzzesi (l’incontro si è disputato a Pescara). Cavani ha disputato l’intero match contro il Paraguay, ad Asuncion, giocando, peraltro, abbastanza bene, mentre Gargano è rimasto in panchina. La partita, terminata 1-1, era valida per le qualificazioni ai Mondiali 2014. Pareggio per la Slovacchia di Hamsik contro la Macedonia a Skopje, orfana di Pandev, la quale ha trovato la  rete della parità (1-1) soltanto nella parte finale del match.
Fernandez è rimasto incolpevole, essendo rimasto in panca, nella debacle degli albiceleste di Sabella contro il Venezuela(1-0 il risultato) ; ha giocato invece l’ex Josè Sosa, senza però entusiasmare. Lo svizzero Inler fornisce l’assist a Leichsteiner per uno dei due gol con i quali la Svizzera batte il Montenegro a Basilea. Ottima la gara, giocata per tutti i 90 minuti con autorità e spessore agonistico. Zuniga gioca, vince e convince contro la  Bolivia a La Paz. La sua Colombia si impone per 2-1; Camilo ha giocato da terzino destro in una difesa a 4, ruolo naturale nello schema classico che la nazionale colombiana predilige.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI