Home » News Calcio Napoli » La famiglia Insigne sforna giovani talenti

La famiglia Insigne sforna giovani talenti

Lorenzo e Roberto. Entrambi attaccanti di fascia, entrambi piccoletti ed entrambi molto rapidi. Queste sono le caratteristiche che accomunano i due ragazzi di Frattamaggiore.

Lorenzo è già da alcuni anni tra i giovani più interesanti del calcio italiano. Dopo l’esperienza con la Cavese, il folletto napoletano si è conquistato la stima di Zeman che lo ha voluto con se a Pescara, dopo l’eccellente annata in C col Foggia.

Roberto, il più piccolo(classe ’94), milita nella primavera azzurra di Sormani ed ha ben impressionato nelle prime gare di campionato; sulle sue tracce sembrebbero esserci le due milanesi.

LEGGI ANCHE:   Spalletti maestro per un giorno: giornata speciale per lui, il motivo

Già nelle stagioni passate Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri dichiarò apertamente la sua ammirazione nei confronti di Lorenzo, che molti già paragonano a Lavezzi; in estate è stato Roberto invece ad essere aggregato alla prima squadra. Per entrambi il futuro sembra essere dei più rosei; spetterà alla società credere nei campioncini Insigne.