shinystat spazio napoli calcio news L'altra partita: Chievo Napoli, ed io ti perderò...

L’altra partita: Chievo Napoli, ed io ti perderò…


20 Sept 11, 20.45 al via Chievo Napoli, meglio nota come La Bestia Nera.

Inizia un tempo talmente tanto
palloso che per mangiarmi un’emozione vado a vedermi il gol di Di Natale a
Milano.

Io sono a casa, Cavani Hamsik e Inler
in panchina, Lucarelli a giocare nella primavera del Napoli sotto falso nome, Lavezzi
non è convocato, Santana Mascara e Gargano sono a fare il pic nic al Bentegodi,
Pandev è andato un attimo a comprarsi la sedia ma “Torna subito”  eppure il dato più allarmante resta che  Totò non ha messo su il grasso animale… Direi
LOL.

Maggio è preoccupato: dopo il mio
articolo lo fermano di continuo a chiedergli l’autografo sul  ciddì di Colombo e inizia ad avere una crisi
di identità.

Zuniga  è l’unico che c’è quando deve esserci, anche
quando non deve… “Piccoli Dettagli”
direbbe la Ferreri, lui preferisce di gran lunga la Macarena. Se la ballerà
tutta, per tutti e due i tempi. Una volta in avanti e una volta indietro com’è giusto che sia.

Finisce il primo tempo al 44.59esimo
a casa mia cinquanta secondi prima perché è arrivato “O per e o muss” con
Chicco detto “O russ”. Mi armo di limone e vado a sommergere il mio stomaco di
grasso animale sperando che Aronica faccia lo stesso coi suoi capelli…  O che quantomeno ne offra un pò ai suoi
compagni… Si rientra ma niente, Aronica comunica ufficialmente di aver
dimenticato la gelatina a casa. E’ ccos nu stann bbon, per fortuna ho mangiato
anche il filetto per preparare lo stomaco a grossi spasmi.

Al 14esimo del secondo tempo
entra Moscardelli: l’uomo che ti incoraggia a sognare perché dopotutto lui la
sua prima partita in A l’ha giocata alla tenera età di trent’anni.  Siamo ancora zero a zero, Mazzarri decide che
deve smuovere il risultato e fa le sue mosse e incita le sue pedine: “Avanti! Tutti
dentro tranne Pandev che sta dormendo troppo bell!”. Cavani alza la mano e fa notare al Mister che Pandev è in campo dall’inizio del match, Mazzarri chiede al Matador se può assicurarsi che è lui ora che va in campo… Poi esclama: “Ca__o questi occhiali! Dov’è il mio consulente Carglass ripara?” facendo la parte del tipo che c’ha gli occhiali rotti… Ancora LOL, tanto LOL.

I soldatini si
mettono in fila: entrano in campo Inler.com e Cavani.gol al posto di Maggio e Santana che giustamente  dopo un tiro e mezzo (netto) a testa, si erano
usurati. Dopo un pò entra pure Hamsik, così dicono.

Arriva la graffa che sarà il
26esimo del secondo tempo, è una graffa grande ed io ho ancora fame. Riesco a divorarla
in tempo, circa due minuti lordi, scampata! Un secondo dopo e mi sarei strozzata
assieme alla papera  che vincerà le
papere del campionato: Fideleff che nel difendere passa a Moscardelli. Ci
risiamo: Moscardelli ed il suo attimo di celebrità targato NA è l’uno a zero.

Okkey, siamo sotto e non riusciamo
più a risalire. Per me può bastare, anche per l’arbitro, ma soprattutto per
Pandev che ha dato davvero tutta la sua esperienza a questa partita. Speriamo di
dimenticarla in fretta và, che è solo una bestia nera. Magari mo si stanno un po’
zitti stì jettatori, loro e lo scudetto dopo una partita e tre quarti.

Andiamo sotto le docce.

I commenti, se perdiamo ve lo sognate che li seguo, che sto nera e spengo la tivvù con una
scossa elettrica tipo Lamù su tesoruccio. Intanto  negli spogliatoi (si perchè io col pensiero sono lì con loro, soprattutto a punto com), beh Cristhian triste e amareggiato, ma nel suo pieno momento creativo, dedica una
canzone a questa partita:

“Odiami ma un’illusione ha tradito pure me…Asciugale quelle lacrime nascoste dentro te… Scusami se l’universo adesso a tempi

Cristhian

crollerà… Non merito l’amore che tu hai dato a meeeee. Leggimi! Ti prego leggi questa mia fragilità…Come se un giorno io ti
avessi dipinta in questa mia realtà tu sei rimasta invece solo fantasia…Vorrei
cambiarmi il cuore e regalarmi a te ma il destino già mi ha scritto fine ed io
ti perderò…

ed io ti perderòòòòò”

Andrà meglio, forse se non perdi qualcosa non sai neanche cosa vinci… Grazie Napoli per esserci SempreComunque e Dovunque 

 

di Brigida Rastiello

 

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl