shinystat spazio napoli calcio news VIDEO - Attento Papero! Il Matador vuole piazzare la prima banderilla

VIDEO – Attento Papero! Il Matador vuole piazzare la prima banderilla

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Del Milan, seppur rattoppato, non c’è mai da fidarsi. I rossoneri sanno sempre come salire alla ribalta, aiutati dai campioni evergreen, dalla società e soprattutto dall’esperienza costruita in tanti anni di successi in Italia e nel mondo. L’assenza di Ibrahimovic è di quelle da buttare nello sconforto più totale, ma Alexandre Pato ha dimostrato di meritarsi le prime pagine (ed è consuetudine fin dal suo arrivo nel 2008 in Serie A), e che quest’anno potrebbe esserci per lui la consacrazione definitiva. La serata di Barcellona è un chiaro esempio, così come lo è il suo score contro il Napoli (3 gol in 6 partite). Il Papero vuole ergersi a trascinatore della Milano rossonera, con lo scopo di conquistare altri cuori dopo quello della “lady” Barbara Berlusconi.

Sul versante azzurro c’è una piazza in festa che spinge una squadra diventata grande. Tanti beniamini da incitare, Mazzarri incluso, pronti a dar battaglia per far tremare nuovamente i sismografi. Altro esame, di quelli tosti, per continuare la crescita senza sosta. E se l’input per superarlo lo desse Edinson Cavani, eliminando perchè no lo zero dal suo attuale tabellino di campionato, la sfida con il Diavolo diventerebbe una girandola irrefrenabile di emozioni. Il Matador prepara la sua banderilla, e nel frattempo, per ingannare l’attesa, gustiamoci le perle che ha regalato ai tifosi partenopei nella passata stagione:

[media id=54 width=320 height=240]

Giorgio Longobardi

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Preferenze privacy