shinystat spazio napoli calcio news L'altra partita: Quello che non sapete di Manchester City - Napoli

L’altra partita: Quello che non sapete di Manchester City – Napoli


14 Settembre, 20.30, si sta per andare.

Siamo sotto allo stadio.

Ericksson dirige il trenino che deve salire su.

La sua maglia verde si riflette nel volto di Cannavaro che gli sta dietro, o è il
contrario.

Aronica è color cioccolato dopo un’estate passata azzeccato alla carta stagnola. Scaduto diresti prima di assaggiare ma poi..

Dietro di lui c’è l’uomoperfetto.com: Inler. Sorride tranquillo, guarda sicuro davanti a sè eppure un pensiero gli soffia tra i capelli: “Quanto grasso animale si troverà incastrato sulla testa di Aronica?”. Aronica intanto pensa: “Cavolo ma se sono qui vuol dire che sono un bravo difensore?”

Si va in campo. I bambini bianchi e blu sono messi davanti al Napoli in blu, il Napoli in blu è messo davanti al City in celeste.

Alcuni bambini però sono più alti pure dei celesti del City, Mancini ha un bellissimo abito Blu Navy, Mazzarri un comodissimo bomber Blu De laurentis. Ericksson di blu c’ha solo il T29 così si sente in imbarazzo e punta il suo tamagotchi aprendo ufficialmente la gara.

Nel City ci sono Dzecko, Johnson, Aguero, Yaya, Kolarov, Kompany, boh giocheranno qui?

No scherzo dai, con questi giocatori qua dev’essere una buona squadra. I media non ne parlano molto quindi sicuro non è una
di quelle squadre straricche collegate a società di milionari arabi tipo quelle che producono reality e fanno speculazione su immobili e reti televisive…

Primo tiro di Cavani al quarto:ALTO.

Mazzarri urla:  “O’! Più BASSO t’ò detto!” e allora tutti eseguono il nuovo imput e stanno BASSI.

Mazzarri si chiude le orecchie coi palmi delle mani per la disperazione. Intanto però i nostri ragazzi danno lezione gratis di colpi di testa (Cannavaro) e sforbiciate (sempre Cannavaro).
Ericksson non apprezza e lo ammonisce(più o meno è andata così).

Si risvegliano tutti. Si distendono i nervi, si ammorbidisce il grasso animale dai capelli di Aronica, fino a sciogliersi.

“Bevete e mangiatene tutti” dice Salvatore ai suoi compagni, Lavezzi apre la fila, beve e si rimette in fila dietro se stesso.

Si rifà la fila: Zuniga, Cannavaro, Lavezzi, Hamsik, Maggio, Lavezzi,Gargano, Inler, Lavezzi, Cavani, Lavezzi.

Ora non lo sfottiamo al mio Pocho, siamo al diciassettesimo quando BANG: la colite spastica di Lavezzi, i
nonsoquantamila tifosi,  il pallone ed io andiamo a sbattere sopra la traversa. Okkey siAmo qui e siAmo vivi.

Ventesimo, il gruppo accerchia Hart in area, giusto per avvisarlo. I cronisti credono sia un’azione scoordinata del
Napoli. I soliti sospetti… E già è un passo avanti. Osservo questa squadra di sconosciuti: “Cosa essere TU?” mi viene da domandargli.

Somigliano ai Brucaliffi o sbaglio? Parlo di NOI, siamo improvvisamente in Wonderland senza saperlo? Abbiamo mangiato dal lato giusto del fungo?

Si va negli spogliatoi masticando funghetti al grasso animale, si rientra, si aspetta la pubblicità per iniziare e si mormora che un giocatore ha chiesto di uscire dieci minuti prima (Lavezzi, Hamsik e Cavani per uscire con tre inglesine).

Si rientra, ci si scalda, Hamsik tira in porta mentre Hart si passa lo smalto sui guantoni. Il tiro è preciso e forte ma Kompany para coi piedi facile facile. Poi siamo di qua, poi siamo di la.

Maggio si fa settanta metri in tre secondi, Cavani fa gli altri sette guarda la palla con la precisione di chi deve scansare le feci di un piccione ed eccolo, un rintocco a terra e la palla sfonda la rete. E’ il minuto 68. Il Napoli è in vantaggio a Manchester, okkey ho mangiato funghetti anch’io.

Svengo per cinque minuti, no sono sette, ricordo che è 7-Mbre, che siAmo in ChaMpions, che stiAmo vincendo, poi mi ritorna la vista e siAmo al 75’, il replay mostra che hanno pareggiato. Si va avanti e indietro per un po’, loro ci provano più di noi che oramai siamo spompati.

In compenso anche Hart è spompato e fa due gaffes giusto per far sorridere i compagni che non lo apprezzano. Fà nulla ce lo portiamo noi a bere stasera!

Lavezzi, Hamsik e Cavani firmano il permesso dei dieci minuti prima. Al turno li sostituiscono Dzemaili, Pandev e Santana.

Finisce uno a uno ed Ericksson manda tutti sotto le panchine a cercare il suo t29.

Commenta Mancini e non ci interessa.

Mazzarri dice che abbiamo sofferto perché eravamo bassi e si era visto già vicino ai bimbi.

De Laurentis vende la sua pillola di saggezza a 45 euro perché c’è il cambio sfavorevole e la trovate nella sezione Pay Per View in basso , di gratis lancia il messaggio che: “I nostri politici dovrebbero andare a scuola dai politici inglesi” (non fa mai riferimenti casuali eh?).

Cavani dice che lui ora sta pensando al Milan e Lavezzi dice che sta facendo gli squilli al dottore per sapere se potrà giocare con o contro il Milan ma  il dottore non lo richiama visto che non ha la Tim per tutti.

Infine gli chiedono se si aspetta tanti tifosi a Capodichino e lui risponde che: “A Napoli, a quest’ora, mica la gente sta sveglia? a Napoli si Lavora!” ed io mi rendo conto che davanti al suo carisma devo dire solo “Passo e chiudo” almeno per stasera, che il cuore è pieno.

Grazie Aurelio oggi sono 7 anni esatti che nasceva Napoli Soccer ed è vero quel che hai detto tempo fa: “Io poi regalo sogni…” Buona notte.

SEZ (NON)PAY PER WIEW

(“MEGLIO AVER PAREGGIATO,
ALTRIMENTI AVREMMO CREDUTO DI ESSERE TROPPO BRAVI E STRADA FACENDO LO AVREMMO
PAGATO: ORA CI TOCCA MEDITARE!” BY A. DE LAURENTIS)

Brigida Rastiello

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl