shinystat spazio napoli calcio news Mancini in conferenza stampa: " Il Napoli giocherà una partita fantastica"

Mancini in conferenza stampa: ” Il Napoli giocherà una partita fantastica”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 

Roberto Mancini è carico ed emozionato in vista del debutto in Champions League di domani contro il Napoli di Walter Mazzarri. Il coach marchigiano è sembrato davvero emozionato e anche un po’ teso per questa avventura in Europa del suo Manchester City: ” Sarà un giorno eccitante per il club perchè disputare la Champions League dopo tanti anni è davvero importante. Il Napoli è una buona squadra, perchè l’anno scorso ha disputato una grande stagione in Italia. Quest’anno si è rinforzato comprando alcuni buoni giocatori,inoltre la prima partita di Champions è sempre un’incognita e bisognerà stare attenti”
Ma un’ altra incognita grava anche sullo squadrone inglese: l’emozione della prima partita internazionale creerà qualche problema ai Citizens? Il Mancio è fiducioso: ” siamo un po’avvantaggiati perchè abbiamo già disputato quattro partite in campionato e loro solo una,ma la sfida di domani è tutta un’altra storia:sarà molto emozionante per noi, ma anche per loro e per questo credo che il Napoli domani disputerà una match fantastico.
L’indimenticato numero 10 di Samp e Lazio non è affatto d’accordo con chi giudica gli azzurri partenopei la squadra-materasso del girone A: Il Napoli non è affatto l’avversario più morbido del girone:è un gruppo di ferro nel quale può accadere di tutto. Ci sono enormi aspettative nei nostri confronti ma è normale.Ora il City è una delle migliori squadre in Europa e per noi sarà fondamentale lavorare al meglio poichè il nostro obiettivo è superare la prima fase di Champions. Siamo debuttanti, è vero, ma non credo che domani sentiremo troppo la mancanza d’esperienza: abbiamo giocatori che hanno già disputato questa competizione in altri club. Sarò emozionato anche perchè il Napoli mi ricorda momenti meravigliosi di quando ero calciatore”.

Marco Soffitto

Preferenze privacy