shinystat spazio napoli calcio news Ferguson si fida del Napoli

Ferguson si fida del Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ieri è stata una giornata da ricordare per la redazione del Corriere dello Sport, che ha avuto l’onore di ospitare una leggenda vivente del calcio: Sir Alex Ferguson.

Il coach scozzese, che guida il suo Manchester United dal 1986, ha parlato a tutto tondo dell’attuale situazione del calcio italiano soffermandosi sul Milan ( ” Allegri è al top tra i giovani allenatori europei”), la Roma ( ” Totti è come Giggs. La Roma lo tenga in primissimo piano”) e sulla new entry Napoli.

Ferguson è convinto che gli azzurri abbiano buone chances da giocarsi: ” La squadra di Walter Mazzarri è inserita nel gruppo più difficile, lo chiamo il girone della morte. Se sopravvivono a quel girone, possono arrivare ovunque. Hanno la spinta di 70-80 mila tifosi, incredibile. Mi ricordo i mondiali del 1986 quando allenavo la Scozia: nel girone pescammo Germania, Danimarca e Uruguay, fu molto dura. Quando c’è un sorteggio, innanzitutto speri di non viaggiare tantissimo, di evitare squadre turche o ucraine, ad esempio, perchè le trasferte lunghe possono essere un problema. La seconda cosa: pensare a portare a casa 10 punti”.

Infine Sir Alex si è soffermato velocemente anche su Marek Hamsik, affermando: ” Mi piacerebbe conoscerlo meglio”.

 

Marco Soffitto

Preferenze privacy