shinystat spazio napoli calcio news Champions: il City a valanga. Il Bayern vince facile. Il Villareal impegnato al Camp Nou domani sera

Champions: il City a valanga. Il Bayern vince facile. Il Villareal impegnato al Camp Nou domani sera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Se già giovedì sera alla fine dei sorteggi di Champions i tifosi del Napoli erano abbastanza preoccuparti, ma anche eccitati, per le squadre che gli azzurri dovranno affrontare nel gruppo A in questo week end ne hanno avuto un’ulteriore conferma.
Iniziamo dal Manchester City di Mancini squadra che il Napoli affronterà il 14 settembre nella prima giornata di Champions. Gli uomini di Mancini, al primo posto della Premier, erano attesi in casa del Totthenam. I citizens hanno chiuso in vantaggio di due gol il primo tempo grazie alla doppietta di Edin Dzeko ma il vero spettacolo c’è stato nella ripresa con altri due gol di Dzeko, di cui quello del 1-5 bellissimo, e il gol di Aguero che ha superato un paio di avversari in velocità prima di entrare in area e battere il portiere avversario. Il dato impressionante sono stati i tantissimi tiri nello specchio della porta effettuati dai campioni del City che con l’arrivo di Nasri hanno costruito una squadra fenomenale grazie alle sue fantastiche individualità. Si sa che Mancini non riesce mai a dare un gioco definito alle sue squadre ma che, grazie ai suoi campioni, riesce ad ottenere splendide vittorie. 
Passiamo ora al Bayern Monaco anch’egli impegnato in trasferta ospite del Kaiserslauten. I bavaresi sono passati in vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Mario Gomez chiudendo il primo tempo in vantaggio di un gol senza sviluppare un gran gioco. Nei secondi quarantacinque minuti è ancora Gomez a scatenarsi segnando una doppietta e chiudendo il match sullo 0-3.  
Il Villareal sarà impegnato in uno scontro al limite dell’impossibile contro i Campioni d’Europa del Barcellona: Gli uomini di Guardiola venerdì hanno aggiunto un ulteriore trofeo alla loro bacheca conquistando la Supercoppa Europea ai danni del Porto. Per Rossi e compagni non sarà per niente facile emulare il City e il Bayern. 

Preferenze privacy