Tredicesimo giorno a Dimaro per il Napoli: al mattino lavoro tattico, al pomeriggio partitella e allunghi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si è da poco concluso il tredicesimo giorno di ritiro per il Napoli in trentino con la quotidiana doppia seduta di allenamento. Al mattino gli azzurri hanno sostenuto una seduta iniziata con il solito lavoro atletico. Successivamente Mazzarri ha disposto i suoi uomini a coppia provando alcuni schemi difensivi. L’allenamento si conclude con un po di corsa defaticante. Ma i veri protagonisti della mattinata sono stati i tifosi che hanno riempito la tribuna dell’impianto di Dimaro sostenendo senza sosta i calciatori azzurri e intonando cori a favore e a sostegno del presidente De Laurentiis. Nel pomeriggio la seduta inizia con una lunga chiacchierata a centrocampo tra Mazzarri, lo staff tecnico e la rosa al completo. Si è scolta, poi, la solita partitella con queste formazioni:

Blu: Rosati; Allegra, Fernandez, Britos, Dossena; Maggio, Dzemaili, Inler, Hamsik; Santana, Insigne. 

Arancioni: De Sanctis; Grava, Cannavaro, Ruiz; Mannini, Cigarini, Donadel, Aronica; Dezi, Bogliacino, Mascara. 

La gara si è chiusa con il punteggio di 3-2 per gli arancioni con gol di Santana, Bogliacino, Hamsik, Cigarini e Donadel. La seduta si chiude con corsa e allunghi mentre su Dimaro viene giù una pioggia torrenziale. Domani gli azzurri giocheranno la seconda amichevole ufficiale della stagione contro il Barletta alle ore 16.30 a Dimaro. Nella mattinata ci sarà l’arrivo del Cardinale Crescenzio Sepe in trentino dove celebrerà una messa per gli azzurri e i tifosi presenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI